Ciclismo, Europei su strada 2015: crono femminili a Kröger e Skalniak, Confalonieri 7^

confalonieri.jpg

Si sono aperti quest’oggi a Tartu, in Estonia, i Campionati Europei di ciclismo su strada riservati alle categorie Juniores e Under 23 con la disputa delle cronometro femminili.

Nella gara delle più giovani, l’oro parla polacco essendo appannaggio di Agniezska Skalniak, autrice del tempo di 19’33” sul tracciato di 14.4 km: argento alla Russia con Ksenia Tcymbaliuk (+13”) e bronzo a Yara Kastelijn per l’Olanda (+ 29”). Buone prestazioni per le azzurrine in gara, che non potevano certamente ambire al podio in questo particolare esercizio: settima la bergamasca Lisa Morzenti con 56” di ritardo dalla vincitrice, nona Sofia Bertizzolo a poco più di un minuto, mentre Katia Ragusa chiude ventesima.

Tra le Under 23 si conferma la legge di Mieke Kröger: la tedesca, già vincitrice del titolo dodici mesi fa, domina i 18.4 km in 24’57”, infliggendo otto secondi di distacco all’ucraina Olga Shekel. Ancora bandiera tedesca sul terzo gradino del podio per merito di Corinna Lechner, che priva della medaglia l’olandese Thalita De Jong e la polacca Katarzyna Niewiadoma. Ottimo il settimo posto finale per la brianzola Maria Giulia Confalonieri, con 52” di ritardo dalla teutonica: diciottesima Rossella Ratto, frenata anche da una foratura.

foto: Dario Belingheri/Bettini per Uec

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top