Canottaggio, Mondiali 2015: DIRETTA LIVE seconda giornata. Azzurri sotto esame

DSC_3081-Laura-Milani-Elisabetta-Sancassani.jpg

Buongiorno e benvenuti ad una nuova Diretta Live dei Mondiali di canottaggio 2015. Anche oggi, tra batterie e recuperi, saranno tantissimi gli azzurri in gara. L’attesa principale è per il 4 senza pesi leggeri: dove può arrivare? Una grande incognita il doppio senior, dove al veterano Romano Battisti sarà affiancato il 18enne Giacomo Gentili, recente vincitore ai Mondiali juniores dell’oro nel singolo. Da valutare l’otto senior, una delle grandi sorprese federali. Passeranno dai recuperi, invece, Laura Milani ed Elisabetta Sancassani nel doppio pl. Seguite tutte le gare con la nostra diretta live. Buon divertimento!

Il programma e gli azzurri in gara oggi

Clicca F5 per aggiornare la pagina

14.07: l’otto azzurro chiude quinto e disputerà il ripescaggio. Gran Bretagna in finale A. Grazie per aver seguito con noi questa lunga Diretta Live. Buon proseguimento di giornata.

13.53: Palma seconda, strappa in extremis il pass per i quarti di finale, dove difficilmente riuscirà ad avanzare ulteriormente. Ora l’otto senior composto da Stefanini, Infimo, Tranquilli, Frattini, Abagnale, Montrone, Agamennoni, Abbagnale (timoniere D’Aniello). Batteria terribile con Olanda, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Russia ed Australia. Solo la prima accederà alla finale A.

13.30: alle 13.45 il ripescaggio del singolo femminile con Gaia Palma. Si chiuderà alle 14.00 con l’otto maschile senior.

13.29: Rambaldi eliminato, secondo alle spalle del canottiere tedesco. Solo il primo classificato accedeva ai quarti.

12.44: alle 13.20 il ripescaggio di Rambaldi nel singolo senior.

12.37: buona prova del 4 senza pl. A lungo in testa, si arrende alla forte Danimarca nel finale. Azzurri ai ripescaggi, ma ampiamente promossi.

12.30: Oppo, Goretti, La Padula e DiSeyssel impegnati con Giappone, Usa, Germania, Danimarca, Polonia. Solo la prima direttamente in semifinale. Durissima.

12.22: BENISSIMO GENTILI-BATTISTI! Dominano la batteria e precedono la quotata Gran Bretagna. Sono ai quarti! Alle 12.30 il 4 senza pl (olimpico).

11.53: le azzurre sono quinte e disputeranno i ripescaggi. Lontanissime dalle prime. Anche qui qualificazione olimpica molto difficile. Alle 12.15 il nuovo doppio senior di Gentili-Battisti. Italia contro Marocco, Slovenia, Israele, Ungheria e Gran Bretagna. Prime quattro ai quarti.

11.38: alle 11.45 sarà il turno di Sara Magnaghi e Laura Schiavone, un doppio senior femminile inedito (olimpico). Azzurre in una batteria durissima con Nuova Zelanda, Canada, Germania, Irlanda e Danimarca. Solo la prima accede direttamente alla semifinale, le altre ai recuperi.

11.33: Milani-Sancassani vincono il ripescaggio e sono ai quarti di finale, ma non hanno per nulla impressionato. Partenza come di consueto pessima, poi si distendono, ma senza grande incisività. Il tempo fatto registrare è di 2 secondi peggiore di quello di ieri. Sarà dura ora superare lo scoglio dei quarti.

11.18: Milani-Sancassani se la vedranno con Thailandia, Ucraina, Francia, Hong Kong e Tunisia. Le prime quattro accedono ai quarti. Non ci saranno problemi, ma è importante capire se le azzurre, con il trascorrere delle gare, possano acquisire una condizione accettabile per puntare alla difficile qualificazione olimpica.

11.08: quarta piazza per le azzurre: ripescaggi. Vanno in finale Gran Bretagna ed Olanda. Ora alle 11.25 il ripescaggio di Milani-Sancassani nel doppio pl femminile (olimpico).

10.57: ora è il turno del quattro di coppia femminile pl (non olimpico). Sala, Masserano, Rodini e Trivella dovranno vedersela con Cina, Danimarca, Olanda e Gran Bretagna. Prime due direttamente in finale.

10.54: la Germania vince la batteria del 4 di coppia pl, ma gli azzurri (Casiraghi, Mulas, Pegoraro, Gherzi) sono secondi e si qualificano per la finale A.

1016: Zaharia-Dell’Aquila dominano in scioltezza la batteria e volano in semifinale. Gli azzurri vogliono dimostrare ai tecnici che avrebbero meritato un posto nel 4 senza pl (olimpico). Ore alle 10.40 avremo il 4 di coppia pl (non olimpico). Il primo equipaggio olimpico sarà quello di Milani-Sancassani alle 11.15, impegnate nei recuperi del doppio pl femminile.

10.07: batterie del due con dominata dalla Gran Bretagna. Azzurri ultimi: disputeranno i ripescaggi. Ora è il turno del due senza pesi leggeri Zaharia-Dell’Aquila, altra imbarcazione non olimpica. Spagna, Usa, Irlanda ed Armenia per gli azzurri. Prime tre in semifinale.

9.59: si comincia con il due con (specialità non olimpica) di Liuzzi-Parlato (timoniere Riva). Finale diretta per la prima classificata. Azzurri con Bielorussia, Francia e Gran Bretagna.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federcanottaggio

Lascia un commento

Top