Canoa velocità, Mondiali Milano 2015: DIRETTA STREAMING E SCRITTA

Chierini-2-Canoa-Pier-Colombo.jpg

Quinta giornata di gare ai Mondiali 2015 di canoa velocità che si stanno disputando all’Idroscalo di Milano.

OA vi offre la DIRETTA STREAMING e vi terrà compagnia con la DIRETTA SCRITTA per seguire tutte le gare della giornata. Schiacciate il tasto F5 o fate refresh per rimanere costantemente aggiornati.

Clicca qui per il programma

11.56 Slovacchia regina del K4! La Bielorussia ottava davanti alla Russia permette all’Italia di ottenere il pass olimpico nel K2. Argento e bronzo per Ungheria e Rep.Ceca.

11.52 Ora il K4 1000 metri.

11.49 Brasile campione del mondo nel C2 1000! Niente da fare per Ungheria e Polonia, rispettivamente argento e bronzo.

11.35 Ora il gran finale con il C2 1000 e il K4 1000 metri fondamentale per il nostro K2 1000 italiano. Qualora Slovacchia e Bielorussia non dovessero arrivare ultime tra gli equipaggi europei, Ripamonti-Dressino conquisterebbero infatti il pass olimpico nel K2.

11.31 Pra Floriani-Crenna sono noni nel K2 500 metri (specialità non olimpica). Così il podio: Australia-Spagna-Ungheria.

11.26 Rene’ Holten Poulsen trionfa nel K1 500 (specialità non olimpica), argento per il tedesco Tom Liebscher, bronzo per il russo Roman Anoshkin. Per il danese si tratta del bis dopo il trionfo nel K1 1000 metri.

11.11 Medaglia sfiorata da Carlo Tacchini nel C1 500 (specialità non olimpica). L’azzurro è quinto a tre decimi dal bronzo del bielorusso Piatrou. Oro e argento per Fuksa (Rep.Ceca) e Tarnovschi (Moldavia).

11.06 Bielorussia oro nel K4 500, argento per l’Ungheria, bronzo per la Germania. La Polonia è quarta.

10.53 Nel K1 1000 donne è della magiara Medveczky, argento per la serba Kristina Bedec e bronzo per la statunitense Margaret Hogan. Ora si torna alle specialità olimpiche con la gara del K4 500 donne.

10.44 Il C4 azzurro è sesto. Il podio: Romania, Ucraina, Ungheria.

10.28 Tra poco l’italia di nuovo in acqua nel C4 con Auricchio-Repele-Rodegher-Ferraina.

10.26 Russia-Bielorussia-Germania il podio del C2 200. Settima piazza per i nostri Craciun-Sgaravatto.

10.15 Il podio del C1 200 donne: Stamenova BUL, Takacs HUN, Bobr BLR.

10.13 Si avvicina il momento di Nico Craciun e Andrea Sgaravatto nella finale del C2 200. Prima però la finalissima del C1 200 donne.

10.11 Ingiocabile la neozelandese che conquista l’oro davanti alla polacca Walczykiewicz e alla spagnola Portela. Quarta la Osipenko.

10.10 Ora il K1 200 donne con Lisa Carrington a caccia del bis.

10.08 Quarta piazza per il lituano Navakauskas, quinto il russo Postrygay. Il veterano ecuadoregno De Cesare è sesto.

10:06 È ancora De Jong a dettar legge! Argento per il francese Beaumont, bronzo per lo svedese Menning.

10.05 Acqua 5 per il campione in carica canadese Mark De Jong.

09.41 Si avvicinano le Finali A. Dopo le finali C e B del K1 500 metri e del K2 500 si giocheranno una medaglia gli sprinter del K1 200.

09:32 Finale B K4 500 donne: Danimarca, Australia, Cina.

09:28 La finale B del K1 1000 metri femminile è stata vinta dall’austriaca Kathrin Bachmayer in 4’18″820 davanti all’ucraina Liudmyla Galushko ed alla polacca Anna Wlosik. L’azzurra Susanna Cicali termina al quarto posto staccata di quasi cinque secondi da Bachmayer.

09:14 In precedenza, la finale B del C2 1000 metri maschile aveva visto il successo dei rumeni Dumitrescu/Mihalachi in 3’42″317 davanti azzurri Incollingo/Santini, superati al fotofinish per soli 37 millesimi.

09:10 Nel K4 1000 metri maschile, la finale B è stata vinta dalla Germania (1’26″890) su Brasile (1’27″620) e Argentina (1’28″220).

08:52 Nel C1 200 metri femminile la finale B va all’uzbeka Dilnoza Rakhmatova (50″795), che batte la cilena Karen Roco (51″089). Nella finale C, vinta dalla kazaka Sofya Yemelyanova (53″264), era invece presente Giulia D’Agostini, che ha chiuso settima (56″264).

08:43 La finale B della stessa distanza vede il successo del serbo Marko Dragosavljevic (35″713) davanti all’ungherese Miklos Dudas (36″058). Termina in terza posizione l’azzurro Edoardo Chierini, che taglia il traguardo in 36″115.

08:40 L’australiano Stephen Bird si aggiudica la finale C del K1 200 metri maschile in 36″665.

08:33 La finale B del K1 200 metri femminile va alla serba Nikolina Moldovan (41″899), unica a scendere sotto la barriera dei 42″. Seconda è infatti la slovena Spela Ponomarenko in 42″233.

08:29 Prima italiana impegnata quest’oggi, Norma Murabito ha chiuso la finale C del K1 200 metri in ottava posizione (44″693). Al primo posto si è classificata la britannica Angela Hannah in 42″465.

08:26 La finale B del C2 200 metri maschile è stata vinta dai rumeni Chirla/Condrat in 39″176.

08:10 L’ultima giornata di questi Campionati Mondiali di Milano 2015 inizierà a breve con le prime finali di consolazione. L’inizio delle finali valide per l’assegnazione delle medaglie iridate è invece previsto per le ore 10:05.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top