Calcio, Serie A: Roma-Juventus 2-1. Big match ai giallorossi, è crisi bianconera

Pjanic-calcio-foto-pagina-fb-ufficiale-roma.jpg

La Roma vince il big match della seconda giornata di campionato. All’Olimpico i giallorossi si impongono sulla Juventus per 2-1 grazie alle reti di Pjanic e Dzeko, con Dybala che accorcia nel finale. La squadra di Garcia sale a quattro punti in classifica, mentre è già crisi per i bianconeri, ancora fermi a zero punti. Mai nella storia la Juve aveva perso le prime due di campionato.

Primo tempo di marca giallorossa con la Roma che ha avuto certamente le occasioni migliori prima con Florenzi e poi con Dzeko, ma soprattutto con Pjanic che colpisce il palo con un bellissimo destro da fuori area.

Il bosniaco si rifà nel secondo tempo quando dalla sua mattonella batte con un meraviglioso calcio di punizione Buffon. Il portiere della nazionale si supera poi su Dzeko e Naingolan e riesce a tenere aperta la partita. Juventus che ha una buona occasione con Pogba (molto nervoso il francese), che di testa sfiora l’angolino a Szczesny.
Alla mezz’ora della ripresa cambia completamente la partita: prima arriva l’espulsione di Evra e poi Dzeko fa esplodere per la seconda volta l’Olimpico con un imperioso colpo di testa. Nel finale la Juventus riapre la partita con il gol di Dybala, che appoggia in rete dopo la bellissima azione di Pereyra. Poi ci pensa Szczesny a salvare il risultato con un grande intervento su Bonucci nel recupero.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Immagine: FB ufficiale Roma

Tag

Lascia un commento

Top