Boxe, Europei 2015: Domenico Valentino fermato da una ferita

Domenico-Valentino-Boxe-Pagina-FB-Raffaele-Bergamasco.jpg

Si ferma ai quarti di finale l’avventura di Domenico Valentino agli Europei di boxe a Samokov (Bulgaria). Un TKO per infortunio ha fermato l’azzurro dopo poco più di un minuto della sfida con il britannico Joseph Cordina, avversario tutt’altro che irresistibile.

‘Mirko’, come viene soprannominato, ha accusato una ferita poco sopra la palpebra destra nel match vinto ieri con il bielorusso Vazgen Safaryants, a causa di una testata scorretta dell’avversario. Già oggi, prima dell’incontro, l’arbitro ha fatto assistere Valentino dal medico per capire se esistevano i presupposti per combattere. Ricevuto l’ok, dopo pochi secondi si è capito tuttavia che l’azzurro non sarebbe potuto andare oltre per non mettere a repentaglio la sua salute.

Una vera disdetta, considerando un tabellone che offriva al campano la ghiotta opportunità di approdare in finale.

Attualmente, inoltre, l’italiano risulta escluso dai prossimi Mondiali di Doha. Per qualificarsi, dovrà sperare che Cordina vinca la semifinale ed approdi all’atto conclusivo: per la rassegna iridata, infatti, staccano il pass solo i primi quattro, oltre che i due eliminati ai quarti dai finalisti.

In semifinale, dunque, l’Italia si affiderà ai giovani Francesco Maietta e Salvatore Cavallaro (clicca qui per saperne di più).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@oasport.it

Foto: Pagina FB Raffaele Bergamasco

Lascia un commento

Top