Boxe, Europei 2015: Domenico Valentino batte Safaryants e vola ai quarti

boxe-valentino.jpg

Domenico Valentino batte ai punti, con verdetto non unanime, il bielorusso Vazgen Safaryants e si qualifica per i quarti di finale degli Europei di boxe a Samokov (Bulgaria).

Il peso leggero campano ha prevalso in un match complicato, forse il più ostico sulla strada verso la finale. Al suo cospetto, infatti, l’azzurro si è ritrovato un pugile di grande esperienza, con in carniere già tre medaglie continentali (argento nel 2008 e 2013, bronzo nel 2006). Inoltre i due contendenti si conoscevano benissimo per aver combattuto insieme tra le fila dei Milano Thunder nelle World Series of Boxing.

Valentino, nel complesso, ha fatto valere tutta la sua classe pugilistica, tenendo a bada la veemenza del rivale bielorusso. Dopo essersi aggiudicato un primo round sostanzialmente equilibrato, l’azzurro si è scatenato nel corso della seconda ripresa, piazzando in particolare un gancio sinistro di pregevole fattura.
Dopo pochi secondi dall’inizio dell’ultima e decisiva ripresa, il match è stato interrotto a causa di una ferita all’arco sopraccigliare destro di Valentino, provocata da una scorretta testata dell’avversario. Il verdetto finale: 30-27, 30-27, 28-29. Francamente incomprensibile come uno dei tre giudici abbia visto vincitore Safaryants…

Il pugile del Bel Paese, dunque, raggiunge ai quarti Francesco Maietta e Salvatore Cavallaro ed ora affronterà il gallese Joseph Cordina.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@oasport.it

Lascia un commento

Top