Beach volley, World Tour 2015, Olsztyn. Menegatti/Orsi Toth: secondo turno in bilico. Subito derby fra gli uomini

menegatti-orsi-toth-26.8.2015.jpg

Una sconfitta e una vittoria per Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth nella giornata di apertura del Grand Slam femminile di Olsztyn in Polonia.

La coppia azzurra ha iniziato come aveva finito a Long Beach una settimana fa. Sconfitta 2-1 contro le rappresentanti di Vanuatu Pata/Matauatu che si stanno confermando bestie nere della coppia azzurra in questa fase della stagione. Buona partenza delle italiane che vincono 21-19 il primo set ma poi le oceaniche dominano il secondo set 21-14 e vincono un tie break equilibrato solo nella parte iniziale con il punteggio di 15-10.

Nel secondo match di giornata, invece, Menegatti/Orsi Toth ritrovano gioco e determinazione e travolgono con un secco 2-0 (21-17, 21-13) le finlandesi Lehtonen/Lahti, che in mattinata avevano sconfitto Lima/Fernanda, poi vittoriose con Pata/Matauatu. Risultato: tutte le quattro coppie a quota due punti e con un successo a favore. Decisiva, dunque, ai fini della qualificazione al turno successivo la doppia sfida di domani alle 15 con Menegatti/Orsi Toth che se la vedranno con le vice campionesse del mondo Lima/Fernanda e, in caso di sconfitta, tiferanno per Pata/Matauatu, una vittoria delle quali aprirebbe comunque alle azzurre le porte dei sedicesimi di finale.

Dopo le qualificazioni di oggi stilato anche il programma del tabellone principale maschile che vedrà due coppie azzurre al via, inserite nello stesso girone e dunque si giocherà il derby rivincita degli ottavi di finale del campionato europeo di Klagenfurt che lanciarono Ranghieri e Carambula verso la medaglia d’argento.

Il derby azzurro tra Nicolai/Lupo e Ranghieri/Carambula si giocherà alle 10, poi nel pomeriggio le sfide tra i brasiliani Evandro/Pedro e Ranghieri/Carambula alle 16 e gli svizzeri Beeler/Strasser (bronzo a Lucerna quando vinsero Ranghieri/Caminati) contro Nicolai/Lupo alle 17.

Lascia un commento

Top