Beach volley, World Tour 2015, Olsztyn. Italia: sconfitte per gli azzurri. Decisivo l’ultimo turno

nicolai-lupo-27.8.2015.jpg

Arrivano altre due sconfitte per l’Italia del beach volley nella seconda giornata del Grand Slam di Olsztyn.

Dopo la sconfitta in mattinata nel derby, arriva quella pesante e inattesa (ancora 1-2) contro gli svizzeri Beeler/Strasser che rende decisiva la sfida di domani contro i carioca Evandro/Pedro per Nicolai/Lupo. Gli azzurri partono contratti e perdono in volata (22-24) il primo set. Nel secondo set la coppia italiana si ritrova e vince facilmente 21-17. Nel tie break equilibrio fino al 9-9 poi break decisivo per gli svizzeri (11-9) che mantengono il cambio palla e vincono 15-13.

Gli azzurri devono vincere domattina contro Evandro/Pedro pee puntare alla qualificazione al secondo turno.

Sconfitta in rimonta per Alex Ranghieri e Adrian Carambula che vengono battuti 2-1 dai forti brasiliani Evandro/Pedro.

Ranghieri/Carambula iniziano benissimo contro la coppia carioca e vincono 21-17 il primo set. Nel secondo parziale si rivegliano Evandro/Pedro che mettono in difficoltà la ricezione azzurra e pareggiano il conto (21-15). Tie break senza storia con gli italiani in difficoltà fin dall’inizio e i brasiliani che si impongono 15-8.

Domani Ranghieri/Carambula in campo contro Beeler/Strasser e Nicolai/Lupo contro Evandro/Pedro.

In campo femminile dalle 9 sono in programma i sedicesimi di finale. Questo il programma completo. Juliana/Antonelli (Bra)-Kessy/Day (Usa), Gallay/Klug (Arg)-Valjas/Broder (Can), Walsh/Ross (Usa)-Dubovcova/Nestarcova (Svk), Wang/Yue (Chn)-Forrer/Vergé-Dépré (Sui), Lima/Fernanda (Bra)-Zumkehr/Heidrich (Sui), Bansley/Pavan (Can)-Pata/Matauatu (Van), Ukolova/Birlova (Rus)-Holtwick/Semmler (Ger), Liliana/Baquerizo (Esp)-Carol/Maria Clara (Bra).

Lascia un commento

Top