Beach volley, Europeo Under 22 2015, Portogallo. Furia Ceca sull’Italia, azzurre out

de-fabritiis-pellegrino-28.8.2015.jpg

Escono di scena al primo turno ad eliminazione diretta e chiudono con uno striminzito 17mo posto Agata Zuccarelli e Monica Lestini il campionato Europeo Under 22 che si disputa a Macedo de Cavaleiros in Portogallo.

La coppia azzurra combatte ad armi pari con le ceche Valkova/Dostalova, dando vita ad un match interminabile e ricco di emozioni e colpi di scena ma alla fine si deve arrendere con il punteggio di 2-1. Nel primo set Lestini/Zuccarelli riescono ad avere la meglio con il punteggio di 22-20, nel secondo si vedono annullare alcuni match ball e si devono arrendere alle rivali con il punteggio di 29-27. L’inerzia del matcha cambia velocemente e il tie break è tutto a favore della coppia ceca che si impone con un netto 15-8, eliminando le italiane.

Questi i risultati dei sedicesimi di finale: Radl/Strauss (Aut)-Sinisalo/Ahtiainen (Fin) 0-2 (15-21, 18-21), Kholomina/Makroguzova (Rus)-Melniciuc/Budai (Rou) 1-2 (21-9, 18-21, 11-15), Paquete/Vasques (Por)-Etxebarría/Izagirre (Esp) 0-2 (19-21, 12-21), Chamereau/Lusson (Fra)-Bendikova/M. Dostalova (Cze) 1-2 (14-21, 25-23, 13-15), Shalayeuskaya/Siakretava (Blr)-Morgan/Stegel (Slo) 2-1 (21-23, 21-12, 15-6), Wouters/Luijken (Ned)-Einarsdottir/Jónsdóttir (Isl) 2-0 (21-13, 21-14), Nezir/Cetin (Tur)-Gerson/Caluori (Sui) 0-2 (14-21, 13-21).

Così gli ottavi di finale: Gruszczynska/Baran (Pol)-Sinisalo/Ahtiainen (Fin) 2-0 (21-17, 21-14), Dabizha/Makroguzova (Rus)-Melniciuc/Budai (Rou) 2-0 (21-14, 21-9), Arnholdt/Glenzke (Ger)-Etxebarría/Izagirre (Esp) 2-0 (21-16, 21-14), Betschart/Eiholzer (Sui)-Valkova/Dostalova (Cze) 2-1 (21-16, 19-21, 15-10), Kociolek/Strag (Pol)-Bendikova/M. Dostalova (Cze) 2-0 (21-19, 21-19), Ittlinger/Ottens (Ger)-Shalayeuskaya/Siakretava (Blr) 2-1 (21-17, 18-21, 15-10), Povilaityte/Dumbauskaite (Ltu)-Wouters/Luijken (NED) 2-0 (21-14, 21-18), Lece/Ozolina (LAT)-Gerson/Caluori (SUI) 1-2 (18-21, 21-14, 12-15).

Questo il programma dei quarti (oggi): 14:20 Dabizha/Makroguzova (Rus)-Gruszczynska/Baran (Pol), Betschart/Eiholzer (Sui)-Arnholdt/Glenzke (Ger), Ittlinger/Ottens (Ger)-Kociolek/Strag (Pol), Gerson/Caluori (Sui)-Povilaityte/Dumbauskaite (Ltu).

Giornata in chiaroscuro, invece, per la coppia azzurra maschile De Fabritiis/Pellegrino che, prima ha messo al sicuro la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta battendo 2-0 (21-14, 21-13) gli israeliani Cohen/Shafat, poi ha gettato al vento la possibilità di passare direttamente agli ottavi di finale perdendo lo scontro diretto per il primo posto nel girone 2-0 (21-19, 21-16) contro i cechi Perusic/Vana. Gli italiani affronteranno nei sedicesimi alle 10.20 i padroni di casa portoghesi Silva/Leite e, in caso di successo, alle 13.40 saranno in campo per gli ottavi contro i norvegesi Mol/Berntsen, imbattuti finora.

Questo il programma degli altri sedicesimi: Smirnovs/Lancmanis (Lat)-Klasnic/Lozic (Srb), Velichko/Sivolap (Rus)-Verspecht/Luyckx (Bel), Krattiger/Heidrich (Sui)-van der Ham/Penninga (Ned), Rojas/Arabisen (Esp)-Rumsevicius/Kazdailis (Ltu), Urlu/Mermer (Tur)-Métral/Zandbergen (Sui), Kosir/Tomazin (Slo)-Maia/Silva (Por), Abell/Trans (Den)-Kaszewiak/Paszkowski (Pol).

Lascia un commento

Top