Beach volley, Europeo Under 22 2015, Portogallo. De Fabritiis/Pellegrino quinti! Tanto Est: il programma di oggi

pellegrino-28.8.2015.jpg

Si chiude con un più che onorevole quinto posto l’avventura di Giacomo De Fabritiis e Davide Pellegrino all’Europeo Under 22 di Macedo de Cavaleiros in Portogallo. La coppia azzurra ha ottenuto quattro vittorie e subito due sconfitte nel torneo continentale, entrambe con lo stesso duo, i cechi Perusic/Vana.

Nella prima giornata dedicata alla fase ad eliminazione diretta De Fabritiis/Pellegrino si sono sbarazzati in mattinata senza troppe difficoltà dei padroni di casa Silva/Leite, battuti 2-0 (21-14, 21-15). Negli ottavi di finale ancora tutto facile per la coppia italiana che ha superato 2-0 (2-17, 21-16) i norvegesi Mol/Berntsen. Nei quarti di finale seconda sfida in due giorni con la coppia ceca Perusic/Vana che aveva vinto il girone di cui facevano parte gli azzurri, che hanno ceduto di schianto pagando probabilmente anche un po’ di stanchezza fisica per la terza sfida giocata nello stesso giorno. I cechi vincono 2-0 (21-14, 21-13) e volano in semifinale. Per De Fabritiis/Pellegrino un buon quinto posto e buone speranze di vedere questa coppia già competitiva a livello assoluto nella prossima stagione italiana.

Così i sedicesimi: Smirnovs/Lancmanis (Lat)-Klasnic/Lozic (Srb) 0-2 (19-21, 11-21), Velichko/Sivolap (Rus)-Verspecht/Luyckx (Bel) 2-0 (21-18, 21-13), Krattiger/Heidrich (Sui)-van der Ham/Penninga (Ned) 2-0 (21-16, 21-18), Rojas/Arabisen (Esp)-Rumsevicius/Kazdailis (Ltu) 0-2 (15-21, 29-31), Urlu/Mermer (Tur)-Métral/Zandbergen (Sui) 0-2 (18-21, 17-21), Kosir/Tomazin (Slo)-Maia/Silva (Por) 0-2 (17-21, 18-21), Abell/Trans (Den)-Kaszewiak/Paszkowski (Pol) 2-0 (21-12, 21-11).

Così gli ottavi di finale: Sørum/Sannarnes (Nor)-Klasnic/Lozic (Srb) 2-0 (21-13, 21-18), Harms/Schneider (Ger)-Velichko/Sivolap (Rus) 1-2 (21-14, 18-21, 12-15), Rudolf/Wickler (Ger)-Krattiger/Heidrich (Sui) 2-0 (23-21, 21-14), Bryl/Kujawiak (Pol)-Rumsevicius/Kazdailis (Ltu) 2-0 (21-13, 21-16), Di Giantommaso/Thiercy (Fra)-Métral/Zandbergen (Sui) 2-0 (21-16, 21-16), Ermacora/Pristauz-Telsnigg (Aut)-Maia/Silva POR 2-0 (21-16, 21-13), Perusic/Vana (Cze)-Abell/Trans (Den) 2-1 (15-21, 23-21, 15-13).

I risultati dei quarti: Velichko/Sivolap (Rus)-Sørum/Sannarnes (Nor) 2-1 (17-21, 21-19, 15-11), Bryl/Kujawiak (Pol)-Rudolf/Wickler (Ger) 2-1 (16-21, 21-19, 15-10), Ermacora/Pristauz-Telsnigg (Aut)-Di Giantommaso/Thiercy (Fra) 1-2 (21-19, 18-21, 11-15).

Questo il programma delle semifinali di oggi. 13: Perusic/Vana (Cze)-Di Giantommaso/Thiercy (Fra). 14: Bryl/Kujawiak (Pol)-Velichko/Sivolap (Rus). Finale per il terzo posto alle 16, finalissima alle 18.

Questi i risultati dei quarti di finale del torneo femminile: Dabizha/Makroguzova (Rus)-Gruszczynska/Baran (Pol) 2-0 (21-13, 21-15), Betschart/Eiholzer (Sui)-Arnholdt/Glenzke (Ger) 2-0 (21-17, 21-19), Ittlinger/Ottens (Ger)-Kociolek/Strag (Pol) 1-2 (11-21, 21-16, 13-15), Gerson/Caluori (Sui)-Povilaityte/Dumbauskaite (Ltu) 1-2 (23-21, 17-21, 11-15).

Così oggi le semifinali. 11: Povilaityte/Dumbauskaite (Ltu)-Kociolek/Strag (Pol). 12: Betschart/Eiholzer (Sui)-Dabizha/Makroguzova (Rus). La finale per il terzo posto si giocherà alle 15, quella per l’oro alle 17.

Lascia un commento

Top