Beach volley, Europeo Under 22 2015, Portogallo. Azzurre avanti ma è dura. De Fabritiis/Pellegrino prima ok

lestini-zuccarelli-27.8.2015-2.jpg

Seconda sconfitta che non compromette il passaggio ai sedicesimi di finale per Monica Lestini e Agata Zuccarelli nel girone preliminare del campionato Europeo Under 22 che si disputa a Macedo de Cavaleiros in Portogallo.

La coppia azzurra subisce una netta battuta d’arresto contro le russe Dabizha/Makroguzova, una delle favorite per la vittoria finale, che nel terzo match del girone si impone 2-0 (21-18, 21-11), costringendo le italiane a passare attraverso i sedicesimi di finale dove domani affronteranno alle 12.20 le ceche Valkova/Dostalova, teste di serie numero 4 e seconde nel loro girone.

Questi gli altri sedicesimi di finale: Radl/Strauss (Aut)-Sinisalo/Ahtiainen (Fin), Kholomina/Makroguzova (Rus)-Melniciuc/Budai (Rou), Paquete/Vasques (Por)-Etxebarría/Izagirre (Esp), Chamereau/Lusson (Fra)-Bendikova/M. Dostalova (Cze), Shalayeuskaya/Siakretava (Blr)-Morgan/Stegel (Slo), Wouters/Luijken (Ned)-Einarsdottir/Jónsdóttir (Isl), Nezir/Cetin (Tur)-Gerson/Caluori (Sui).

Avvio molto positivo, invece, in campo maschile per De Fabritiis/Pellegrino che nel pomeriggio hanno superato con un secco 2-0 (21-16, 21-13) gli svizzeri Métral/Zandbergen, mettendo già quasi al sicuro la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta. Gli italiani affronteranno domani alle 9 gli israeliani Cohen/Shafat e alle 16.30 i cechi Perusic/Vana per completare le sfide del girone preliminare.

Lascia un commento

Top