Beach volley Campionato italiano 2015 uomini, Catania. Ecco i finalisti per lo scudetto: il programma

zuccarelli-lestini-7.8.2015.jpg

Ranghieri/Carambula-Casadei/Ficosecco nel maschile, Cicolari/Momoli-Lestini/Zuccarelli nel femminile. Sono queste le finali del Master di Catania da cui scaturiranno le due coppie campioni d’Italia 2015.

In campo maschile i “vecchietti” Casadei/Ficosecco torna dopo due anni a disputare una finale tricolore battendo a sorpresa in un “quasi derby alla piadina romagnola” la coppia azzurra Rossi/Caminati al termine di un match giocato in altalena dalle due coppie. Alla fine Casadei/Ficosecco hanno la meglio 2-1 (15-21, 21-13, 15-8) al termine di un tie break a senso unico, dopo un avvio disastroso della coppia finalista.

Tutto facile, nell’altra semifinale per Ranghieri/Carambula che, alla sesta partita in due giorni, hanno sconfitto 2-0 (21-14, 21-18) Tiziano Andreatta/Abbiati che hanno rappresentato la grande sorpresa in positivo della tre giorni catanese.

Così l’ultimo turno perdenti (sconfitti quinto posto): Rossi/Caminati-Siedykh/Goria 2-0 (21-10, 21-17), Ranghieri/Carambula-Seregni/Giumelli 2-0 (21-19, 21-13). Alle 16 è in programma la finale per il terzo posto Rossi/Caminati-T. Andreatta/Abbiati, alle 18 la finalissima.

In campo femminile va a Lestini e Zuccarelli il derby azzurro contro Giombini/Toti. Un risultato che rilancia la più giovane coppia italiana, costruita in corsa quest’anno e già vincente nella prima tappa a Cordenons. Vittoria in rimonta 2-1 (18-21, 21-17, 15-8) per Lestini/Zuccarelli con Giomini/Toti mai veramente inb partita nel tie break decisivo.

Nell’altra semifinale Cicolari/Momoli hanno continuato la loro marcia da schiacciasassi battendo 2-0 (21-15, 21-17) le romagnole Leonardi/Lantignotti che comunque escono dal match con le favorite per l’oro a testa alta. Alle 16 la finale per il bronzo Leonardi/Lantignotti-Giombini/Toti, alle 16.30 la finalissima Cicolari/Momoli-Lestini/Zuccarelli.

Lascia un commento

Top