Basket: il livello degli avversari si alza e l’Italia cerca conferme al torneo di Koper

basket-pietro-aradori-italia-torneo-tbilisi-italbasket-fb-fip.jpg

Prosegue il cammino di preparazione degli azzurri in vista degli Europei di inizio settembre. Dopo aver brillato e dominato al torneo di Tbilisi, la squadra di Simone Pianigiani fa tappa dal 21 al 23 agosto a Koper (vecchia Capodistria) in Slovenia per un quadrangolare contro i padroni di casa, l’Ucraina e la Finlandia.

Si tratta di un appuntamento importante e significativo per l’estate azzurra, perchè dopo aver affrontato avversari di rango inferiore, l’Italia si troverà di fronte nazionali che puntano a fare bene nella manifestazione continentale. La Slovenia rappresenta certamente l’ostacolo maggiore per forza e tradizione della squadra balcanica, da sempre una squadra che ci ha messo in grande difficoltà e con la quale non abbiamo una tradizione positiva. Poi c’è l’Ucraina, grandissima sorpresa ad Eurobasket 2013, dove è riuscita a centrare la qualificazione ai Mondiali.

Proprio Slovenia ed Ucraina sono le due squadre che hanno privato gli azzurri nell’ultimo Europeo della qualificazione alla rassegna iridata che sembrava davvero alla portata di Datome e compagni. Quindi ci saranno anche sentimenti di rivincita e di rivalsa per il gruppo azzurro, anche se ovviamente il palcoscenico non ha la stessa importanza.

Chiude il quadrangolare la Finlandia di una vecchia conoscenza del nostro campionato come Petteri Koponen ed i finnici sono da sempre una nazionale da non sottovalutare e che se in giornata può mettere in difficoltà molte formazioni.

In questo fine settimana Simone Pianigiani si augura di rivedere un approccio simile a quello avuto dalla squadra in quel di Tbilisi, dove l’Italia ha giocato molto bene e ha dato davvero una dimostrazione di grande forza. I tre “americani” si sono già integrati perfettamente negli schemi di gioco e questa è un’occasione ulteriore per migliorare l’amalgama tra loro e il resto del gruppo, ma soprattutto è la penultima occasione per quei giocatori a rischio taglio e che proveranno a mettere in difficoltà il CT.
In questo momento i quattro indiziati sembrano essere Poeta, Pascolo, Cervi e Vitali, ma anche Della Valle, Polonara e Cusin non possono certamente sentirsi tranquilli.

Questo il programma delle partite degli azzurri

VENERDI 21
Italia – Finalandia (ore 17.00 diretta Sky Sport 1)

SABATO 22
Italia – Ucraina (ore 17.00 diretta Sky Sport 1)

DOMENICA 23
Italia – Slovenia (ore 20.00 diretta Sky Sport 1)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB della FIP di Camillo

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top