Badminton, Mondiali 2015: Carolina Marín si conferma iridata

marin.jpg

Un acuto europeo in mezzo al predominio asiatico, cinese in modo particolare: solo Carolina Marín regala un titolo al Vecchio Continente nella rassegna iridata di badminton conclusasi a Jakarta. La ventiduenne spagnola si conferma campionessa del mondo piegando in finale l’indiana Saina Nehwal (21-16, 21-19), mentre il bronzo è diviso tra la sudcoreana Sing Ji Hyun e la sorprendente indonesiana Lindaweni Fanetri.

Nel singolare maschile, il campione olimpico Long Chen porta a casa il secondo titolo consecutivo con un 21-14, 21-17 ai danni del malese Chong Wei Lee; bronzo al danese Jan O Jorgensen e al giapponese Kenzo Momota. Nel doppio maschile, esulta il pubblico di Jakarta per la vittoria dei propri beniamini Mohammad Ahsan/Hendra Setiawan, vincitori per 21-17, 21-14 sui cinesi Xialong Liu/Zihan Qiu; ancora Cina e Indonesia al terzo posto coni Xu Chen/Ma Jin e Tontowi Ahmad/Lilyana Natsir.
Nel doppio misto, trionfo ancora targato Cina con Nan Zhang/Yunlei Zhao che piegano in finale 21-17, 21-11 i connazionali Cheng Liu/Yixin Bao: terzo gradino del podio per i favoriti sudcoreani Yong Dae Lee/Yeon Seong Yoo e per i nipponici Hiroyuki Endo/Kurumi Yonao.

Infine, anche nel doppio femminile può festeggiare la Cina con Qing Tian/Yunlei Zhao al termine di una combattutissima finale durata un’ora e otto minuti contro le danesi Christinna Pedersen/Kamilla Rytter Juhl, sconfitte solamente 23-25, 21-8, 21-15. il bronzo è appannaggio delle indonesiane Nitya Maheswari/Greysia Polii e delle giapponesi Naoko Fukuman/Kurumi Yonao.

foto: pagina Facebook Carolina Marin

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top