Atletica, Mondiali 2015 – Libania Grenot eliminata in semifinale. Italia ai minimi storici

libania-grenot.jpg

Libania Grenot


Addio sogni di gloria per Libania Grenot ai Mondiali 2015 di atletica leggera. La Panterita non riesce a qualificarsi alla Finale dei 400m. Il terzo posto nella sua serie di semifinale, con un non disprezzabile in 51.14, non basta per ottenere uno dei due tempi di ripescaggio (serviva addirittura 50.50).

Avvio deciso, aggancia all’ingresso del primo rettilineo la francese Guei. Ottima pennellata di seconda curva. Lì però c’è poco da fare: Day (50.82) e Miller (50.12) sono troppo più forti, favorite per le medaglie.

La più veloce del turno è Allyson Felix (sontuoso 49.89). La Campionessa d’Europa dirà di aver pensato di essere scesa sotto i 51 secondi e invece deve dare addio alla finale per un’altra volta. “Penso di valere un crono migliore, ma non l’ho dimostrato nell’occasione che più contava”: questo è l’emblema di questa Italia in questi Mondiali. Sono 9 eliminazioni su 10 al primo turno, 1 eliminazione in semifinale, 6 punti raccolti solo dai maratoneti. Giovedì nessun azzurro in gara: siamo ai minimi storici!

 

 

4 thoughts on “Atletica, Mondiali 2015 – Libania Grenot eliminata in semifinale. Italia ai minimi storici”

  1. ale sandro scrive:

    Giusto per informazione,perchè deve essermi sfuggito, ma la Salis domattina le fa le qualificazioni?

    1. Stefano Villa scrive:

      Purtroppo per noi sì…Le serviva un po’ di esperienza, giusto portarla al Mondiale…

      1. ale sandro scrive:

        Eheheeh mi pare di notare una leggera ironia 😀
        Che dire..è un’altra delle atlete “enigmatiche” diciamo così. Chissà che non sorprenda in positivo questa volta, emerge il lato tifoso lo so…

        1. MARIO82 scrive:

          E’ più facile cha cada un meteorite e distrugga la terra….

Lascia un commento

Top