Atletica, doping: “record” per Onyia, positiva per la quarta volta

Atletica-Josephine-Onyia.jpg

La ventinovenne Josephine Onyia, ostacolista spagnola di origine nigeriana, è risultata recentemente positiva ad un controllo antidoping. La federazione spagnola ha immediatamente provveduto ad eliminare il suo nome dalla lista dei partecipanti ai Mondiali di Pechino, ma Onyia rischia molto di più, trattandosi della quarta positività nella sua carriera.

Nel 2008 era risultata positiva in due occasioni, al clenbuterolo ed alla dimetilamilamina, venendo squalificata fino al 2010. Nel 2011, poi, fu trovata ancora non negativa a quest’ultima sostanza, collezionando altri due anni di sospensione. Questa volta, salvo sorprese dalle controanalisi, la squalifica dovrebbe essere a vita.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top