Volley, Grand Prix – L’Italia vola in Oriente. Un weekend importante per crescere

italia-grand-prix-2015.jpg

Nuovo weekend di Grand Prix per la Nazionale Italiana di volley femminile. Le azzurre, dopo una trasferta infinita durata circa 30 ore (a causa di un ritardo provocato da degli errori sulle prenotazioni aeree), giocheranno a Saitama (Giappone) contro le padrone di casa, la Cina e la Repubblica Dominicana.

Un fine settimana quasi interamente asiatico per le ragazze di Bonitta, reduci dal bel fine settimana di Ankara dove hanno sconfitto la Turchia e il Belgio, tenendo testa alle Campionesse del Mondo degli USA. A questo giro incontreremo due colossi della pallavolo internazionale: quella Cina sconfitta nella Finale iridata a Milano e il Giappone con il suo rivoluzionario modulo.

 

L’Italia è apparsa subito in grande forma, bella pimpante e aggressiva. Un mix di volti noti e tante giovani che ha subito convinto, ora atteso da un nuovo step di gioco contro avversarie quotate e rodate.

Servirebbe magari uscire con un paio di successi per puntare dritte alla Final Six del torneo che andrà poi acciuffata il prossimo weekend quando si giocherà a Catania.

La giovanissima Ofelia Malinov in cabina di regia, Indre Sorokaite che ha ben fatto settimana scorsa ma bisognerà recuperare l’altra star opposta Valentina Diouf, Lucia  Bosetti è la grande veterana di banda, Monica De Gennaro libero da sogno che ha raccomandato alle giovani di divertirsi. Giovani tra cui c’è anche Cristina Chirichella nonostante un’esperienza lunghissima che al centro può avere la compagnia di Martina Guiggi e Valentina Arrighetti.

Tag

Lascia un commento

Top