Tuffi, Universiadi 2015: l’inedito sincro Billi-Auber è quinto da 3 metri

Auber-Billi-Universiadi-2015-tuffi-foto-instagram-billi.png

Una coppia creata sul momento, per partecipare alla finale a otto con la mente sgombra di pensieri e senza pressioni di risultato. Se la sono cavata bene i due azzurri Andreas Billi e Gabriele Auber, quinti nel sincro 3 metri alle Universiadi 2015 di Gwangju senza aver praticamente mai saltato insieme prima d’ora.

La vittoria è andata ai russi Evgenii e Viacheslav Novoselov, autori di 394.50 punti, davanti ai cinesi Li Yanan/Zhong Yuming (388.35) e ai coreani padroni di casa Kim Jin Yong/Son Taelang (381.42). I due italiani, con un solo tuffo ad alto coefficiente di difficoltà nella propria serie – il doppio e mezzo avanti carpiato con due avvitamenti, dd 3.4 – hanno raggiunto quota 350.49 con 94.20 negli obbligatori e il primo libero – il triplo e mezzo avanti carpiato – da 69.75.

La giornata odierna si concluderà con la finale della piattaforma femminile, senza però azzurre al via. Qui è possibile recuperare i video delle gare. Domani Auber e Billi torneranno di scena per l’eliminatoria dal metro, prevista per le 4 di notte in Italia. Eventuali semifinali dalle 6.30, finale alle 8.55.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Instagram Andreas Billi

Tag

Lascia un commento

Top