Triathlon, World Series Amburgo: Anna Maria Mazzetti una costante, in difficoltà gli uomini

20140629_003425_20.jpg

Alla luce del weekend appena concluso con la settima tappa delle WTS di triathlon disputatisi ad Amburgo, possiamo fare un bilancio delle condizioni degli atleti azzurri, in vista del finale di stagione, ricco di eventi.

Una grandissima Anna Maria Mazzetti conferma il suo ottimo momento di forma, conquistando il nono posto nella gara sprint tedesca. A una settimana dalla medaglia d’argento conquistata alle spalle della grande favorita, la svizzera Nicola Spirig. Bravissima la Mazzetti a mantenere un distacco di un minuto dalla extraterrestre Jorgensen, dimostrando di valere al momento tra le prime dieci atlete del circuito. L’azzurra si sta avvicinando agli eventi più importanti della stagione, il gran finale delle WTS e la preolimpica di Rio, prevista tra due settimane, nel migliore dei modi.

Discorso diverso in campo maschile, dove gli azzurri hanno davvero faticato per tenere il passo dei migliori, poco adatti alla prova sprint. Il migliore tra gli uomini è Alessandro Fabian, che aveva ben impressionato nei Campionati Europei disputatisi settimana scorsa a Ginevra, ma ad Amburgo non è riuscito a sostenere il ritmo dei big ne nella frazione di nuoto ne in quella ciclistica, soffrendo nel finale con la corsa. L’augurio è che possa recuperare al meglio per gli ultimi appuntamenti della stagione che porterà poi direttamente a Rio 2016.

Foto: FITRI

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Triathlon Italia”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top