Tour de France: tutti i ritirati dopo la decima tappa

Schermata-2015-07-04-alle-11.13.54.png

Sono quindici gli atleti che hanno abbandonato il Tour de France 2015 dopo le prime dieci frazioni. Quest’oggi, infatti, non hanno preso il via della tappa Ivan Basso, che, come noto, ha scoperto di essere colpito da un tumore ad un testicolo, e l’olandese Lars Boom, febbricitante. Il ciclista dell’Astana era stato tra l’altro al centro di una polemica ad inizio Grande Boucle, a causa del suo tasso di cortisolo nel sangue troppo basso.

RITIRATI

Terza tappa: William Bonnet (FRA – Fdj.fr), Tom Dumoulin (NED – Giant-Alpecin), Dmitry Kozonchuk (RUS – Team Katusha), Simon Gerrans (AUS – Orica Green-Edge)

Quarta tappa: Fabian Cancellara (SUI – Trek Factory Racing), Daryl Impey (RSA – Orica-GreenEdge), Andreas Schillinger (GER – Bora-Argon 18)

Quinta tappa: Nacer Bouhanni (FRA – Cofidis), Jack Bauer (NZL – Cannondale-Garmin)

Sesta tappa: Michael Albasini (SUI – Orica-GreenEdge)

Settima tappa: Tony Martin (GER – Etixx-Quick Step), Greg Henderson (NZL – Lotto-Soudal)

Ottava tappa: Luca Paolini (ITA – Team Katusha)

Decima tappa: Ivan Basso (ITA – Tinkoff-Saxo), Lars Boom (NED – Astana)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Le Parisien Sport (Twitter)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top