Tour de France – Froome nella storia: tutte le partenze senza Maglia Gialla. Era già successo nel…

Froome-ciclismo-Pagina-FB-Team-Sky.jpg

Chris Froome ha ufficialmente deciso di non indossare la maglia gialla alla partenza della settima tappa del Tour de France 2015 (clicca qui per saperne di più). Il britannico è diventato leader della corsa dopo il ritiro di Tony Martin in seguito alla caduta di ieri.

Era già successo che l’avente diritto a vestire la maglia gialla decidesse coscientemente di non vestire il simbolo nel primato.

Nel 1950 lo svizzero Ferdi Kuebler indossò la casacca rossocrociata in appoggio a Fiorenzo Magni: l’italiano era leader della corsa ma abbandonò la Grande Boucle per protesta contro delle minacce subite da degli spettatori.

Nel 1971 fu addirittura Eddy Merckx a rifiutare la maglia più ambita del Mondo. Il Cannibale ebbe il dono il canarino da Luis Ocana che il giorno prima era caduto sul Col de Mente.

Ancora per rispetto dell’avversario, ancora per infortunio. Joop Zoetemelk nel 1980 ne aveva diritto dopo il crac al ginocchio di Bernard Hinault.

Nel 2005 Lance Armstrong la rifiutò dopo la caduta di David Zabriskie ma quella volta fu costretto a indossarla.

Naturalmente non sono state considerate le edizioni dove non esisteva ancora la maglia gialla.

Tag

One thought on “Tour de France – Froome nella storia: tutte le partenze senza Maglia Gialla. Era già successo nel…”

  1. ale sandro scrive:

    Bel gesto. Anche LeMond nel ’91 non indossò la gialla perchè Sorensen in quel momento da leader si ruppe la clavicola, e se non ricordo male anche Contador nel 2007 non la indossò quando Rasmussen dovette tornare a casa.

Lascia un commento

Top