Tour de France 2015 – Tutti abbracciati a Nibali! Lo Squalo per azzannare il terzo podio

Vincenzo-Nibali-1-Tre-Valli-2014-©-Gianluca-Santo.jpg.png

Dopo la Cavalcata da Valchirie di cui si è reso protagonista nella giornata di ieri, Vincenzo Nibali si è riportato a solo 1’19” dal terzo posto attualmente occupato da Alejandro Valverde. Il sogno podio è più vivo che mai!

Dopo una prima parte di Tour de France difficile tra il vento d’Olanda e i minuti di distacco presi sul primo arrivo in salita, lo Squalo si è nettamente ripreso e nell’ultima settimana si è scatenato. Ha attaccato in discesa, è sempre stato protagonista, ha provato a scalfire la leadership di Froome e soprattutto ha scalato diverse posizioni in classifica. Agguantare il terzo posto sarebbe quasi clamoroso visto come si era messa la gara.

 

Ora si chiede un ultimo sforzo sull’Alp d’Huez. La montagna regina del Tour de France, il tappone simbolo di questa edizione, la frazione che tutti vorrebbero vincere.

Enzo, considerando il suo stato di forma e il calo vistoso dell’avversario spagnolo, ha tutte le possibilità per scavalcarlo e regalarsi il terzo podio della carriera dopo l’apoteosi del 2014 e il terzo posto del 2012: solo Bottecchia e Bartali, tra i corridori italiani, hanno avuto l’onore di vedersi festeggiati a Parigi (usiamo la capitale in senso laterale come ormai assodata città d’arrivo della Grand Boucle) per tre volte.

Servirà un bell’attacco assestato per mettere definitivamente in croce Valverde, sempre attendista, sempre attento a difendere il piazzamento, mai capace di adottare una tattica seria e valida.

Bisognerà però vedere come staranno le gambe di Nibali dopo i 60km faticosi di fuga pedalati ieri. Se avrà recuperato tutto lo sforzo partirà da super favorito per il terzo gradino del podio, per regalarci una nuova autentica magia e il 41esimo podio azzurro nella storia del Tour de France.

 

ANNO CICLISTA PIAZZAMENTO
1923 Ottavio Bottecchia Secondo
1924 Ottavio Bottecchia Vittoria
1925 Ottavio Bottecchia Vittoria
1925 Bartolomeo Aymo Terzo
1926 Bartolomeo Aymo Terzo
1929 Giuseppe Pancera Secondo
1930 Learco Guerra Secondo
1931 Antonio Pesenti Terzo
1932 Francesco Camusso Terzo
1933 Learco Guerra Secondo
1933 Giuseppe Martano Terzo
1934 Giuseppe Martano Secondo
1935 Ambrogio Morelli Secondo
1937 Mario Vicini Secondo
1938 Gino Bartali Vittoria
1947 Pierre Brambilla Terzo
1948 Gino Bartali Vittoria
1949 Fausto Coppi Vittoria
1949 Gino Bartali Secondo
1952 Fausto Coppi Vittoria
1953 Giancarlo Astrua Terzo
1958 Vito Favero Secondo
1960 Gastone Nencini Vittoria
1960 Graziano Battistini Secondo
1961 Guido Carlesi Secondo
1965 Felice Gimondi Vittoria
1965 Gianni Motta Terzo
1967 Franco Balmamion Terzo
1972 Felice Gimondi Secondo
1990 Claudio Chiappucci Secondo
1991 Gianni Bugno Secondo
1991 Claudio Chiappucci Terzo
1992 Claudio Chiappucci Secondo
1992 Gianni Bugno Terzo
1997 Marco Pantani Terzo
1998 Marco Pantani Vittoria
2004 Ivan Basso Terzo
2005 Ivan Basso Secondo
2012 Vincenzo Nibali Terzo
2014 Vincenzo Nibali Vittoria

One thought on “Tour de France 2015 – Tutti abbracciati a Nibali! Lo Squalo per azzannare il terzo podio”

  1. ale sandro scrive:

    Anche Chiappucci e Pantani, terzo nel ’94, ottennero tre podi al Tour in tempi recenti.

Lascia un commento

Top