Tour de France 2015 – Nibali si ritrova senza squadra. Squalo abbandonato nel vento

Vincenzo-Nibali-Pagina-Twitter-Nibali-Libera.jpg

Vincenzo Nibali si è trovato senza squadra in una tappa fondamentale per le dinamiche dell’intero Tour de France 2015.

Lo Squalo Giallo, nella prima prova in linea della Grand Boucle, ha perso praticamente un minuto e mezzo Contador e Froome, suoi grandi avversari per la maglia gialla di Parigi.

Il Campione dell’edizione 2014 è stato letteralmente abbandonato dall’Astana nel vento e nella pioggia dei Paesi Bassi. Il siciliano doveva essere affiancato e coperto da tutti i compagni in un momento critico mentre gli altri due big scappavano via accanto alla costa olandese. Ha inseguito a lungo il gruppo di testa, praticamente da solo e trovando accordi. Solo Fulgsang gli è stato accanto. Poi Quintana e compagnia sono rientrati con altri uomini, ma la situazione non è cambiata.

Emblematico il momento della foratura: Enzo costretto a succhiare la scia delle ammiraglie altrui per rientrare nel gruppone che inseguiva gli uomini di testa.

Psicologicamente un brutto colpo, soprattutto considerando che Martinelli sperava in una tappa con pioggia e vento. Il meteo l’ha accontentato ma i suoi ragazzi non sono stati all’altezza di sfruttare l’occasione. Un distacco che peserà in classifica: oggi non si vinceva il Tour ma si poteva perderlo….

Lascia un commento

Top