Tour de France 2015, le pagelle: Greipel domina in volata, doppietta tedesca

Schermata-2014-06-05-alle-17.13.13.png

Una frazione tirata, dal primo all’ultimo metro. Il traguardo di Valence premia la Germania nella 15esima tappa del Tour de France 2015. Le pagelle.

GREIPEL André, voto 10: terza vittoria in questo Tour. Attualmente, è il velocista più forte in corsa. Forse meno completo di altri, è tornato ad avere la dinamite nelle gambe. Nonostante una lunga volata di testa, tutti coloro che hanno provato ad affiancarlo e superarlo sono rimbalzati. Una prova di forza indiscutibile.

DEGENKOLB John, voto 8: si avvicina a Greipel, ma non abbastanza per vincere. Nelle fasi precedenti alla volata prende bene posizione ma probabilmente spreca energie che poi gli sarebbero tornate utili negli ultimi 50 metri.

KRISTOFF Alexander, voto 7: fa lavorare la squadra tutto il giorno, ma a fine corsa deve accontentarsi del terzo posto. Non è il Kristoff spaziale della primavera ma è sempre un corridore molto pericoloso. Fino ad ora, però, manca la zampata.

SAGAN Peter, voto 7,5: va in fuga e vince anche il premio di più combattivo. Riesce anche a trovare le energie per fare la volata. Il quarto posto non gli rende giustizia, ma manca anche un po’ di fortuna.

CIMOLAI Davide, voto 6,5: chiude nono. Gli mancano le gambe per fare meglio ma è sempre lì.

TRENTIN Matteo, voto 7,5: combatte, per quanto possibile, inserendosi nella fuga del mattino. È l’ultimo ad arrendersi. Le occasioni per lui iniziano a scarseggiare per cogliere la terza vittoria della carriera al Tour. Di certo però sta dimostrando ancora una volta di andare molto forte.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Wikimedia Jan Jacob Mekes

Lascia un commento

Top