Tour de France 2015: le pagelle della settima tappa. Finalmente Cavendish!

ciclismo-mark-cavendish.jpg

Settima tappa per un emozionante Tour de France 2015. Seconda vera e propria volata di gruppo e prima vittoria per Mark Cavendish, annunciato come il grande favorito tra gli sprinter. Andiamo a vedere le pagelle di questa settima frazione.

Mark Cavendish, voto 8: finalmente Cannonball! Il velocista dell’Isola di Man trova lo spunto giusto e conquista la sua prima vittoria in questo Tour de France (unico a conquistare sette successi in sette edizioni diverse). La squadra non è stata perfetta, ma l’ex campione del mondo è riuscito a cavarsela da solo, beffando sulla parte destra della carreggiata Greipel e Sagan.

André Greipel, voto 7: il Gorilla tedesco è sempre lì. Dopo due vittorie arriva un secondo posto comunque utilissimo per conservare la sua Maglia Verde. Prova a partire in anticipo per beffare i suoi rivali, ma la semicurva finale è a favore di Cavendish che lo beffa.

Peter Sagan, voto 7: come l’anno scorso, non riesce ad arrivare questa maledetta vittoria per lo slovacco che ci prova tutti i giorni e su percorsi estremamente diversi. Ennesimo piazzamento sul podio per il fenomenale corridore della Tinkoff Saxo: chissà che non ci provi anche domani sul Mur de Bretagne…

John Degenkolb, voto 6,5: ancora un piazzamento, ma si vede che il vincitore di Sanremo e Roubaix abbia perso molto in volate di gruppo.

Alexander Kristoff, voto 6: più o meno lo stesso discorso fatto per Degenkolb. Fortissimo nelle Classiche di Primavera, ha perso qualcosa nel picco di velocità. Solo un quinto posto.

Davide Cimolai, voto 6,5: terzo piazzamento consecutivo nella top-10 per lo sprinter della Lampre-Merida. Ora l’obiettivo può diventare una top-5.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Lascia un commento

Top