Tour de France 2015, la classifica generale: Nibali stratosferico, podio nel mirino

Vincenzo-Nibali-Ciclismo-Twitter-Elsa-Benard-fonte-da-citare-libera.jpg

Uno straordinario Vincenzo Nibali recupera terreno nella classifica generale, risalendo al quarto posto con 6 minuti e 44 secondi di distacco dal leader Chris Froome, in difficoltà oggi. Nairo Quintana si porta a 2’38” dal capitano del Team Sky, mentre Alejandro Valverde è terzo a 6 minuti e 44 secondi, con 1 minuto e 19 di vantaggio su Nibali. Attardato anche Alberto Contador, che vede vanificare le sue chances di salire sul podio ai Campi Elisi.

La classifica generale:

rank rider rider No. team times gap
1. GBR FROOME Christopher 31 TEAM SKY 78h 37′ 34”
2. COL QUINTANA ROJAS Nairo Alexander 51 MOVISTAR TEAM 78h 40′ 12” + 02′ 38”
3. ESP VALVERDE BELMONTE Alejandro 59 MOVISTAR TEAM 78h 42′ 59” + 05′ 25”
4. ITA NIBALI Vincenzo 1 ASTANA PRO TEAM 78h 44′ 18” + 06′ 44”
5. ESP CONTADOR Alberto 41 TINKOFF-SAXO 78h 45′ 30” + 07′ 56”
6. NED GESINK Robert 131 TEAM LOTTO NL – JUMBO 78h 46′ 29” + 08′ 55”
7. SUI FRANK Mathias 181 IAM CYCLING 78h 50′ 13” + 12′ 39”
8. NED MOLLEMA Bauke 141 TREK FACTORY RACING 78h 50′ 56” + 13′ 22”
9. FRA BARDET Romain 12 AG2R LA MONDIALE 78h 51′ 42” + 14′ 08”
10. FRA ROLLAND Pierre 121 TEAM EUROPCAR 78h 55′ 01” + 17′ 27”

Foto: pagina Facebook Team Astana

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

One thought on “Tour de France 2015, la classifica generale: Nibali stratosferico, podio nel mirino”

  1. Luca46 scrive:

    Nibali è stato immenso. Una tappa epica per noi. Tuttavia continuo a criticare la Movistar che per preservare gli interessi di Valverde fa il male di Quintana. Oggi Quintana era più forte di Froome ma l’attacco di Nibali non impensieriva certo l’inglese. Diverso se davanti fosse stato mandato allo sbaraglio Valverde più vicino in classifica del nostro Nibali. Forse Froome sarebbe andato in difficoltà prima e si sarebbe ipoteticamente potuto guadagnare di più. Certo che dopo 3 tappe così domani potrebbe anche succedere di tutto. Mi aspetto un attacco di Contador.

Lascia un commento

Top