Tiro con l’arco, Mondiali 2015: i convocati dell’Italia

Arco_Tonetta_Sartori_Valeeva_fitarco.jpg

Copenaghen chiama, l’Italia risponde.

I Mondiali 2015 outdoor di tiro con l’arco sono ormai alle porte, e il Bel Paese ha scelto quali saranno i suoi alfieri per cercare di ottenere i migliori risultati in tutte le specialità nella kermesse iridata danese.

Ecco le scelte effettuate quindi da Wietse Van Alten, per il settore di ricurvo, e da Tiziano Xotti, per il settore di compound, come si apprende dal sito federale fitarco.it:

Nell’arco olimpico maschile a vestire la maglia della Nazionale saranno: il duo dell’Aeronautica Militare Mauro Nespoli e Michele Frangilli, campioni olimpici a Londra 2012, e David Pasqualucci (Tempio di Diana). La riserva a casa sarà Massimiliano Mandia (Fiamme azzurre).

Natalia Valeeva (Castenaso Archery Team) e la coppia dell’Aeronautica Militare, Elena Tonetta e Guendalina Sartori sono le convocate italiane nell’arco olimpico femminile. Il posto di riserva a casa è stato assegnato a Sara Violi (Arcieri Sarzana).

Convocazioni diramate anche per l’arco compound: Sergio Pagni (Arcieri Città di Pescia), Luigi Dragoni e Federico Pagnoni saranno gli alfieri azzurri nel settore maschile. Convocazione in rosa per Marcella Tonioli (Arcieri Franciacorta), Viviana Spano (Arcieri Torres Sassari) e Laura Longo (Arcieri Decumanus Maximus). Scelte anche le riserve a casa: Mauro Bovini (Arcieri Montalcino) e Anastasia Anastasio (Marina Militare).

La spedizione azzurra oltre che dagli arcieri sarà formata dai capi delegazione: Sante Spigarelli e Paolo Poddighe, dal responsabile del settore olimpico, Wietse Van Alten, dal tecnico olimpico, Ilario Di Buò, dal responsabile del settore compound Tiziano Xotti, dal fisioterapista Andrea Rossi, dal medico federale, Arrigo Giombini e dallo psicologo, Mauro Gatti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Fitarco

Lascia un commento

Top