Tiro a segno, Italia: dopo gli Assoluti, ora gli Europei a fuoco

Francesco_bruno_tiro-a-segno.jpg

Dopo il termine dei Campionati italiani Assoluti 2015 di tiro a segno, tenutisi in quel del Poligono di Bologna, per gli i rappresentanti del Bel Paese è tempo di pensare agli Europei a fuoco che inizieranno il prossimo 21 luglio (con il programma di gara) nella città di Maribor.

Nella vicina Slovenia quindi, vedremo gli azzurri che saranno convocati per questo evento di levatura internazionale avere un’altra ghiotta chance per ottenere un pass verso Rio 2016, considerando che le opportunità di qualifica verso l’appuntamento carioca sono in diminuzione.

Due anni fa a Osijek (Croazia) riuscimmo ad essere buoni protagonisti, grazie all’oro conquistato da Giuseppe Giordano nella gara di pistola libera maschile ed al bottino conseguito dagli juniores, i quali saranno chiamati a dimostrarsi ancora pronti in una kermesse dove saranno raggruppate anche le competizioni di tiro a volo.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: UITS

 

Lascia un commento

Top