Tennis, Wimbledon 2015: la regina Serena Williams. Sesto titolo in carriera

tennis-serena-williams-vittoria-wimbledon-twitter-wimbledon.jpg

Continua il sogno Grande Slam per Serena Williams. La numero uno del mondo vince il suo sesto Wimbledon della carriera (21 Slam in totale), sconfiggendo in finale Garbine Muguruza con un doppio 6-4  dopo poco meno di un’ora e mezza di gioco. Una partita non bella sul piano del gioco, con le due giocatrici che hanno vissuto continui alti e bassi e che hanno reso incredibile ed emozionante soprattutto la fine del secondo set.

Williams che si conferma la tennista più forte, la dominatrice del circuito mondiale al termine di due settimane incredibili, che hanno visto Serena andare vicinissima al crollo con Heather Watson, per poi riprendersi e non perdere poi ancora un solo set in tutto il torneo contro Vika Azarenka.
Esce dal campo a testa altissima Garbine Muguruza, che probabilmente si è consacrata definitivamente sull’erba londinese, raggiungendo la sua prima finale della carriera in uno Slam. Per la spagnola la consolazione che da lunedì sarà certamente tra le prime dieci del mondo, precisamente al nono posto.

Nel primo set Muguruza parte fortissimo e strappa subito in apertura il servizio alla Williams. Un break che viene difeso in tutti i modi dalla spagnola che annulla anche due palle del pareggio all’americana nel sesto game. La numero uno del mondo, però, non demorde e si procura altre due palle break nell’ottavo gioco e questa volta la seconda è quella buona. Ottenuta la parità Serena non si volta più indietro e strappa ancora il servizio alla spagnola, vincendo il set per 6-4.

Dal 2-1 in favore della Williams, si apre un parziale di tre game consecutivi per Serena che si porta sul 5-1. Sembra finita, ma incredibilmente Muguruza reagisce e soprattutto il braccio della statunitense si blocca completamente. La spagnola strappa prima il servizio a zero e poi tiene la battuta per il 5-3. Nel nono gioco succede di tutto con Garbine che ha tre palle break consecutive, ma Serena le annulla con tre prime vincenti e successivamente un altro ace le regala il primo match point. Muguruza annulla da campionessa e un altro vincente di dritto addirittura la riporta sul 5-4. Nel momento di pareggiare, però, il braccio della spagnola trema e Williams ne approfitta subito e si procura tre match point consecutivi. Il dritto in corridoio della spagnola fa esplodere di gioia Serena e tutto il suo angolo per questa sesta meraviglia sull’erba di Wimbledon. 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

andrea.ziglio@oasport.it

Immagine:Twitter Wimbledon

Lascia un commento

Top