Tennis, Schiavone fa suo il derby con Giorgi. Errani avanza a Gastein

Francesca-Schiavone-Tennis-pagina-FB-Supertennis.jpg

Comincia bene la giornata degli azzurri del tennis con la conquista dei quarti di Sara Errani nel torneo austriaco di Bad Gastein contro l’ucraina Maryna Zanevska per 6-2, 4-6, 7-5. La bolognese ha inizialmente sofferto l’aggressività della numero 133 del ranking Wta, per poi conquistare il set con quattro game consecutivi dal 2-2. Nella ripresa Sarita non riesce a giocare più con quell’intensità e soffre le botte da fondo campo dell’ucraina che conquista il decisivo 6-4. Si va dunque al golden set, deciso dalla reazione d’orgoglio della tennista del Bel Paese, capace di conquistare due giochi sul 5-5. 

Nello stesso torneo, rinviata a domattina la sfida tra Karin Knapp e la svedese Johanna Larsson.

Francesca Schiavone si aggiudica il derby italiano nel torneo Wta di Istanbul, sconfiggendo 6-6, 7-6 Camila Giorgi. La Leonessa ha approfittato dei tanti errori della maceratese, portandosi subito sul 5-3 per poi chiudere sul 6-4. La giovane azzurra però reagisce nella seconda frazione, passando a condurre sul 4-2 e portando la milanese al tie-break. Qui è l’esperienza a farla da padrona, con Francesca Schiavone che guadagna i quarti di finale, dove incontrerà la numero 101 del mondo Kirsten Flipkens.

Nulla da fare neanche per Paolo Lorenzi, eliminato ad Umago dal tedesco Philipp Kohlschreiber. L’azzurro parte malissimo, concedendo troppo spazio al suo avversario che chiude il primo set per 6-2. Nella seconda frazione l’italiano prova una reazione, strappando il servizio ed impattando sul 3-3, per poi passare a condurre sul 5-3. Qui però esce la classe del numero 6 del tabellone che chiude la sfida sul 7-5.

Foto: Pagina Facebook Supertennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top