Tennis, ATP 500 Amburgo: Fabio Fognini batte Bedene e vola in semifinale

Fabio-Fognini-Tennis-Pagina-FB-Supertennis.jpg

Si conferma in un discreto periodo di forma in questi tornei estivi sulla terra rossa Fabio Fognini. Il tennista ligure conquista le semifinali nel torneo ATP 500 di Amburgo, in Germania. E’ un ritorno nelle fasi finali della competizione teutonica per l’azzurro che due anni fa aveva conquistato il successo nella seconda città più popolata della Germania. Vittoria in due set per Fognini nei quarti sull’ex sloveno (ora britannico) Aljaz Bedene, con il risultato di 6-4 7-5, in un’ora e mezza di partita.

Match molto equilibrato, sbloccato però dalla voglia di fare di Fognini, a sorpresa molto cinico nei momenti decisivi della partita. Nel primo set l’azzurro, dopo aver perso il servizio nel quarto gioco e averlo riconquistato nel game successivo, è riuscito a conquistare il break decisivo nel nono game, chiudendo la frazione nel decimo alla seconda palla set. Ancor più incerto il secondo set: i due tennisti non hanno concesso palle break fino alla fase finale. Sul 5-5 un fatale doppio fallo ha fatto avvicinare Bedene al set, ma Fognini è rimasto comunque concentrato e, nel game successivo (sfruttando anche molti errori di dritto del britannico) ha guadagnato il break decisivo, chiudendo l’incontro poi dopo due match point.

L’azzurro, testa di serie numero otto del torneo, se la vedrà nel penultimo atto con il francese Lucas Pouille, vincitore nel derby su Benoit Paire in due set. Ricordiamo che dall’altra parte del tabellone restano la testa di serie numero 1, Rafael Nadal, e altri due azzurri: Simone Bolelli e Andreas Seppi, che a breve si sfideranno nei quarti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Foto: FB Supertennis

Lascia un commento

Top