Softball, Europei cadette: azzurrine in cima all’Europa!

islcadette.jpg

Dodici anni dopo, l’Italia del softball è nuovamente sul tetto d’Europa per quanto riguarda la categoria Cadette: a Nuoro, infatti, le azzurrine guidate da Simona Nava si sono laureate campionesse d’Europa sconfiggendo in finale 4-3 la Repubblica Ceca.

Il punteggio riflette l’equilibrio che si è sempre manifestato nelle tre sfide contro le ceche di questo torneo: le avversarie odierne, peraltro, erano state capace di sconfiggere l’Italia al match d’esordio, ma ieri avevano perso 2-0 contro le padrone di casa in semifinale ed erano dunque stato costrette alla gara di ripescaggio, agevolmente vinta contro la Russia, per incontrare nuovamente le azzurrine nella finalissima di stasera.

Spinte dal caloroso pubblico sardo, le under 16 tricolori conquistano dunque il titolo più bello oltretutto in rimonta: come da tradizione, il motore diesel azzurro fatica ad ingranare e la prima ripresa si conclude con un passivo di 0-3. Il secondo è però un “big inning” per l’Italia: il doppio di Luna Oliveti spiana la strada ai punti segnati da Giorgia Migliorini, Carlotta Andorno, Elisa De Trombetti e Marta Chiodaroli. Nei successivi quattro attacchi delle ceche, viene concessa una sola valida che non produce frutti regalando così la medaglia d’oro alle formidabili azzurrine.

Ecco i nomi delle campionesse d’Europa: Carlotta Andorno (Porta Mortara); Laura Vigna (La Loggia/Jacks Torino); Irene Costa, Gloria D’Autorio, Giorgia Migliorini, Sara CamisascaMarta Chiodaroli (Bollate); Alessandra Rotondo, Susanna Soldi, Anita Minari e Sara Brugnoli (Saronno), Francesca Cumero (Staranzano); Elisa Princic (Saronno/Bussolengo); Ginevra Gamba (Padova/Thunders); Chiara Bassi (Old Parma/Collecchio); Luna Oliveti (Pianoro); Elisa De Trombetti (San Martino Junior/Wild Pitch Bussolengo).

foto: Alberto Princic per Fibs

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top