Softball, Europei 2015: prima sconfitta per l’Italia

vonk.jpg

Prima sconfitta per l’Italia agli Europei di Rosmalen: le padrone di casa dell’Olanda hanno ragione per 1-0 al termine di un match tiratissimo, nella quale le azzurre hanno prodotto una notevole mole di gioco difettando solamente in cinismo offensivo.

Greta Cecchetti colleziona dodici eliminazioni e sei strikeout, vanificando le pericolossime lanciatrici olandesi: le ragazze guidate da Marina Centrone hanno alcune buone opportunità per spezzare l’equilibrio, ma anche la difesa delle tulipane si presenta attentissima. Così, al sesto inning un doppio di Britt Vonk porta a segnare l’unico punto del match e ad impedire all’Italia di proseguire la striscia vincente: un ko dal quale si traggono comunque ottime indicazioni per il prosieguo del torneo e che non proibisce alle azzurre di proseguire la propria avventura, visto che già giovedì saranno di nuovo in campo contro la Russia e poi contro la Gran Bretagna.

Qualora le azzurre dovessero fare bottino pieno in questa terza fase a gironi (la Repubblica Ceca è l’altro avversario), si spalancherebbero le porte della semifinale del torneo.

foto: Ezio Ratti per Fibs

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top