Softball, Europei 2015: l’Italia subisce, soffre e rimonta. Russia ko

ita2.jpg

Forse condizionata dall’immeritata sconfitta di ieri sera contro l’Olanda, l’Italia soffre ben più del previsto nel match mattutino che la vede opposta alla Russia: un guizzo al quinto inning regala però la rimonta e di conseguenza una vittoria cruciale per avvicinarsi al superamento anche di questa terza fase a gironi.

Dai singoli di Semenova e Milyaeva, rispettivamente alla seconda e quinta ripresa, erano infatti nati i run del doppio vantaggio della Russia: la situazione appariva così molto complicata, a fronte dell’incapacità azzurra di concretizzare le numerose opportunità offensive. Un singolo di Alice Fiorio al sesto inning ribalta però la situazione: nell’occasione Beatrice Ricchi, Francesca Concina ed Erika Piancastelli vanno a segno sfruttando una non perfetta difesa avversaria e portando l’Italia in vantaggio in un colpo solo. Dopo un’ultima ripresa nella quale l’attacco tricolore non riesce a dilatare il punteggio, Greta Cecchetti in versione closer blocca ogni speranza russa e regala dunque all’Italia un successo sofferto e preziosissimo. 

Questa sera, alle 18.30, l’a squadra diretta da Marina Centrone tornerà in campo contro la Gran Bretagna per il penultimo appuntamento di questa fase.

foto: 2f Oldman

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

 

Lascia un commento

Top