Scherma, Universiadi 2015: fiorettiste sempre d’oro!

mancini-cipressa-e1365617763541.jpg

Il fioretto femminile non delude e riporta l’Italia sul podio della scherma alle Universiadi 2015 di Gwangju (Corea del Sud). La spedizione azzurra, ferma al solo bronzo di Leonardo Affede nella sciabola nella giornata d’apertura, ottiene altre due medaglie nella seconda giornata dedicata alle prove a squadre.

Le fiorettiste (Olga Calissi, Camilla Mancini, Beatrice Monaco, Francesca Palumbo) sono infatti oro battendo 45-38 la Francia, gli spadisti (Andrea Baroglio, Lorenzo Bruttini, Lorenzo Buzzi, Luca Ferraris) si mettono al collo il bronzo dopo aver perso la semifinale con la Francia (34-45) ed essersi imposti all’ultima stoccata sull’Ungheria per 45-44.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Nella foto di Augusto Bizzi/Federscherma: Camilla Mancini con il ct Andrea Cipressa

Tag

Lascia un commento

Top