Pentathlon, Mondiali 2015: trionfo per la tedesca Schoneborn, nona Gloria Tocchi

Tocchi.jpg

Si è appena conclusa a Berlino (Germania) la finale femminile del Campionato del Mondo senior 2015 per il pentathlon moderno.

Nella competizione iridata partecipano le 36 finaliste, tra le quali ci sono anche le due azzurre Alice Sotero e Gloria Tocchi. La finale riveste particolare importanza perché oltre alle medaglie saranno assegnate tre carte olimpiche alle prime tre classificate. Nel caso una o più atlete a podio si fossero già qualificate per l’Olimpiade in un evento precedente, la carta olimpica viene assegnata all’atleta che succede in classifica.

Il successo è andato alla beniamina di casa, la tedesca Lena Schoneborn, che in gara ha realizzato il record del mondo nella scherma con 30 sfide vinte e 280 punti conquistati. L’atleta classe 1986 non ha dato speranze alle avversarie nel combined, involandosi verso il titolo iridato fin dalle prime fasi. Seconda posizione per la cinese Qian Chen, già qualificata per Rio, abilissima nel combined a rimontare dalla quarta alla seconda posizione finale, superando nell’ultimo giro la brasiliana Yane Marques, che conquista un meritato bronzo che la proietta verso le olimpiadi di casa di Rio 2016. La terza carta a disposizione va alla russa Donata Rimsaite, quarta, tra le migliori nella scherma, precedendo la britannica Samantha Murray.

Nona la migliore delle azzurre, Gloria Tocchi, in evidenza nella scherma e nell’equitazione. L’azzurra ha provato la rimonta per il podio nei primi giri del combined, partendo dall’ottava posizione, ma all’ultimo poligono è stata sopravanzata da diverse avversarie. 25esima all’arrivo Alice Sotero, che ha realizzato il quarto tempo nel nuoto e la miglior prestazione nell’equitazione, faticando negli ultimi giri del combined.

Clicca qui per i risultati finali

Foto: FIPM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top