Pattinaggio velocità, Europei 2015: il solito dominio azzurro e la sospensione per il maltempo

11703386_1615370482067787_5920737377370311089_n-e1437852113166.jpg

La penultima giornata dei Campionati europei 2015 di pattinaggio velocità su rotelle è stata anch’essa un autentico dominio azzurro. Nelle gare “on the road” ben 15 medaglie vinte dalla pattuglia azzurra distribuite in: 4 ori, 5 argenti e 6 bronzi. Un bottino impressionante che rafforza ulteriormente il primato del medagliere, nella specialità in strada, davanti alla Francia e al Belgio. Da notare, un perfetto equilibrio tra movimento maschile e femminile con 5 ori per ciascuno. Sfortunatamente, la gare programmate per oggi non sono state ultimate per il maltempo su Wörgl e che ha costretto gli organizzatori a posticipare i 10000m e le staffette a domani, alle 8 del mattino, per poi dedicarsi all’ultima specialità, ovvero la maratona. Un autentico “tour de force”!.

RISULTATI:

500m Sprint Tournament Junior B Donne: Prima gara e prima doppietta di giornata per la squadra azzurra. Giorgia Bormida (47.182) e Alessia Mincella (47.830) conquistano i primi due posti del podio precedendo la francese Chloe Geoffroy. Veronica Luciani è stata, invece, eliminata nelle qualificazioni della mattina.

500m Sprint Tournament Junior B Uomini: Nuova splendida accoppiata per la nostra Nazionale con il successo di Enrico Rossetto in 43.464 davanti al compagno di squadra Leonardo Martina (43.614) e al francese Martin Ferrie (43.648). L’altro azzurro Enrico Faveretto non ha superato le semifinali.

500m Sprint Tournament Junior A Donne: Stavolta è il Belgio a piazzare due atlete nelle prime due posizioni. Stien Vanhoutte (47.306) e Nymphe Keuleers (47.346) hanno monopolizzato la scena davanti alla nostra Giulia Bonechi (47.407). Carlotta Camarin e Giada Santucci sono state, invece, estromesse nei turni di qualificazione.

500m Sprint Tournament Junior A Uomini: E’ ancora l’Italia a fare la voce grossa con il terzo oro continentale che porta la firma di Marco De Flaviis in 44.080, precedendo il francese Thomas Dambrun (44.130) e l’altro azzurro Roberto Fiorito (44.198). Riccardo Passarotto è stato, purtroppo, eliminato in semifinale

500m Sprint Tournament Senior Donne: Vittoria per l’austriaca, padrona di casa, Vanessa Bittner, in 45.405, che ha messo alle sue spalle Erika Zanetti (45.724) e Giulia Bongiorno (45.885). Laura Brandolini, invece, ha chiuso in nona posizione.

500m Sprint Tournament Senior Uomini:  Oro per il francese Gwendal Le Pivert (42.664) e anche in questo caso due nostri atleti subito dietro. Parliamo di Andrea Angeletti (42.670) e Danny Sargoni (42.686). Mattia Diamanti ha conquistato la sesta posizione, nel computo totale dei tempi.

10000m points Junior B Donne: Quarto successo per la nostra rappresentativa con Laura Lorenzato (13 punti) che si è imposta sull’olandese Ana Van Den Bos (8 punti) e la tedesca Larissa Gaiser (5 punti). Veronica Luciani e Beatrice Faustisi sono classificate in nona e diciottesima posizione.

10000m points Junior B Uomini: Trionfo francese in questa gara, grazie al primo e secondo posto di Bastien Lhomme (21 punti) e Flavien Foucher (10 punti)  davanti al nostro Daniele Di Stefano (8 punti). Fiorenzo Musso e Matteo Casadei hanno concluso la loro prova, rispettivamente in 16esima e 21esima piazza.

10000m points Junior A Donne: Vittoria per la danese Elena Møller Rigas (16 punti) precedendo un’altra accoppiata italiana composta da Martina Zanini (8 punti) e Giada Santucci (8 punti). Alessandra Franco, la terza italiana in gara, ha concluso in settima posizione.

 

 

MEDAGLIERE SPECIALITA’ ROAD

Overall
Pos. Nation Total
1 Italy 10 8 11 29
2 France 4 4 6 14
3 Belgium 2 2 1 5
4 Austria 2 2
4 Denmark 2 2
6 Germany 1 3 2 6
7 Netherlands 3 3
8 Spain 1 1
9 Portugal 1 1

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Foto: profilo FB Francesca Lollobrigida

Twitter: @Giandomatrix

Tag

Lascia un commento

Top