Pallanuoto, Mondiali Kazan 2015: domani l’esordio del Settebello con la Grecia

1ef276359ce9191dcf546a2004c9e7d8_XL1-e1435262384767.jpg

Scatta domani, alle 11.10 italiane, il Mondiale di pallanuoto per il Settebello. A Kazan gli azzurri di Sandro Campagna sfidano all’esordio nel girone B la Grecia: fondamentale partire con un successo, visto che molto probabilmente si giocheranno il primo posto nel raggruppamento con gli USA del “nostro” Luca Cupido. La Grecia, grande protagonista della pallanuoto ad inizio millennio (medagliata di bronzo alla competizione iridata di Montreal nel 2005), è calata e non poco negli ultimi anni: non è comunque da sottovalutare la squadra di Kechagias, di recente sesta sia agli Europei di Budapest che ai Mondiali di Barcellona.

“La prima fase può essere considerata un quadrangolare di alto livello. Con Stati Uniti, Grecia e Russia nessuna partita sarà dall’esito scontato. Mi aspetto risultati bassi e differenze di pochi gol; succesivamente inizierà la fase ad eliminazione diretta e diventerà un torneo più simile alle Olimpiadi, con tutte le big. Per una squadra che deve crescere non c’è iter più probante”. Le parole di Sandro Campagna alla vigilia alla FIN.

C’è curiosità sulla prima uscita degli azzurri, per vedere come si trova la squadra senza nessun mancino di ruolo: ha fatto scalpore infatti l’esclusione di Valentino Gallo in extremis tra i convocati. “E’ stata una scelta dolorosa. Valentino è sempre stato un elemento importante sia in partita sia fuori; ma ho dovuto privilegiare l’equilibrio in fase difensiva e tenuto particolarmente in considerazione le azioni in inferiorità numerica. Perdiamo qualcosa davanti dove Fondelli, Figlioli e Di Fulvio giocheranno anche sul lato mancino, ma l’acquistiamo dietro con tre difensori puri come Gitto, Giacoppo e Presciutti e con Velotto alternativa più mobile che dovrà limitare l’esterno avversario più temibile”. Il commento del ct azzurro.

LA LISTA DEI CONVOCATI AZZURRI

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Foto: FIN

Lascia un commento

Top