Nuoto Sincronizzato, Mondiali Kazan 2015: Russia ancora regina. Italia ottima sesta

italia-deepbluemedia.eu-sincro-nuoto-FIN.jpg

Penultima giornata di gare per il nuoto sincronizzato ai Mondiali di Kazan.

La Russia domina anche la finale del programma libero della squadra e porta a casa l’ennesimo titolo iridato, come a Barcellona. Per le padrone di casa ben 98.4667 punti.

Argento per la Cina con 96.1333, che può essere soddisfatta dei risultati di questa manifestazione e dei numerosi podi ottenuti. Completano il podio le giapponesi con 93.9000. Anche le atlete del Sol Levante hanno realizzato ottime prestazioni.

Quarta e quinta rispettivamente Ucraina con 93.7000, ad un passo dal bronzo, e Spagna con 92.4667.

Buona sesta posizione per le azzurre che sono riuscite ad imporsi per la seconda volta, qui in Russia,  sulle canadesi, alla fine settime. Questo risultato fornisce alle italiane una spinta in più per continuare a lavorare e prepararsi alle prossime manifestazione, col mirino puntato a Rio 2016. Chiudono con 91.4667, migliorando il punteggio delle eliminatorie.

Top ten per Messico, Francia e Grecia.

 

Continuate a seguire gli aggiornamenti del nuoto sincronizzato sulla nostra pagina

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per iscriverti al gruppo Nuoto Sincronizzato

eleonora.baroni@oasport.it

Foto: Fin deepbluemedia.eu

 

Lascia un commento

Top