Nuoto Sincronizzato, Mondiali Kazan 2015: Italia per stupire. Attenzione alle gerachie

Nuoto-sincro-fin-cerruti-ferro.jpg

Ferro - Cerruti Marina Militare Finale Duo FIN Campionato Italiano Assoluto Estivo 2015 Sincro - Nuoto sincronizzato Terni 22 - 24 maggio 2015 Photo Giorgio Scala/Deepbluemedia


Tra circa due giorni la nazionale di nuoto sincronizzato gareggerà ai Mondiali di Kazan.

Nel solo la squadra azzurra si affida a Linda Cerruti, che proprio due anni fa a Barcellona arrivò ottava. Da diversi anni sta risalendo le gerarchie e ai Campionati europei 2014 raggiunse la medaglia di legno. Possibile conquistare la top 5/6. L’attenzione in questa gara è rivolta verso la campionessa uscente, la russa Svetlana Romasina. Sul podio si presentano, come possibili candidate,  Ona Carbonell, capitana della squadra spagnola e la cinese, argento in carica, Huang Xuechen. Zona medaglia anche per l’ucraina Ana Volosina e per la canadese Jacqueline Simoneau.

Invece per quanto riguarda il duo, secondo i pronostici, sono attese per la riconferma le russe Svetlana Romasina e Svetlana Kolesnicenko. Lotteranno per il podio le due cinesi e le spagnole, Ona Carbonell e Paula Klamburg, già a medaglia proprio l’anno scorso ai Campionati europei. Da non dimenticare le ucraine Ana Voloshyna e Lolita Ananasova e le canadesi Jacqueline Simoneau e Karine Thomas. Le azzurre, Costanza Ferro Linda Cerruti e Francesca Deidda, aspirano ad una posizione a ridosso del podio, intorno al quinto o sesto posto. Le speranze di portare a casa un buon risultato non mancano.

Anche nel duo misto l’Italia può inseguire sogni di gloria: Giorgio Minisini, Manila Flamini e Mariangela Perrupato ai Sette Colli hanno eseguito programma di rilievo, avvicinandosi visibilmente alla coppia russa. Dunque una gara da non perdere, che può riservare grandi sorprese.

La squadra del Bel Paese cercherà di conseguire un esito positivo: Russia, Ucraina e Spagna sembrano ancora difficili da raggiungere, mentre Canada e Cina appaiono come le principali rivali delle italiane per la top 5/6.

Continuate a seguire gli aggiornamenti del nuoto sincronizzato sulla nostra pagina

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per iscriverti al gruppo Nuoto Sincronizzato

eleonora.baroni@olimpiazzurra.com

Foto: FIN Giorgio Scala/Deepbluemedia

 

Lascia un commento

Top