Nuoto Sincronizzato, Mondiali Kazan 2015: Ischenko/Romashina prime. Cerruti/Ferro settime

Ferro-Cerruti-P-mesiano-deepbluemedia.eu-fin-nuoto-sincro.jpg

Le sincronette hanno disputato questa mattina i preliminari del duo tecnico, prima gara di giornata ai Mondiali di Kazan.

Per l’Italia Linda Cerruti e Costanza Ferro hanno presentato una buona performance, che le ha portate in settima posizione, ma vicinissime alla coppia canadese che le precede, Jacqueline Simoneau e Karine Thomas, seste con 87.6537. Per le atlete delle Rari Nantes Savona dunque 87.6477 e tante possibilità per risalire di una posizione e magari raggiungere le spagnole, quinte.

Al momento sul primo gradino del podio si sono classificate Natalia Ischenko e Svetlana Romashina con 94.5715, che hanno superato di più di due punti le cinesi Sui Wenyan e Huang Xuechen con 92.2791.

Chiudono terze un po’ a sorprese le giapponesi Yukiko Inui e Risako Mitsui con 90.3504, che distanziano di pochissimo  le ucraine Anna Voloshyna e Lolita Ananasova, quarte con 90.2596, e le spagnole Ona Carbonell e Clara Camacho con 89.3526.

Top ten per le francesi Laura Marie Auge e Margaux Chretien, per le greche Evangelia Koutidi e Evangelia Platianoti e le messicane Karem  Achach Ramire e Nuria Diosdado Garcia.

Continuate a seguire gli aggiornamenti del nuoto sincronizzato sulla nostra pagina

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per iscriverti al gruppo Nuoto Sincronizzato

eleonora.baroni@oasport.it

 

FOTO: FIn P-mesiano-deepbluemedia.eu-

Lascia un commento

Top