Nuoto Sincronizzato, Mondiali Kazan 2015: gli azzurri ai raggi x

federnuoto-deepbluemedia.eu-sincro-nuoto.jpg

Tra pochissimi giorni si svolgeranno a Kazan i Campionati del Mondo di nuoto sincronizzato. Le azzurre hanno ottime possibilità di raggiungere la top five e avvicinarsi alle migliori dei cinque continenti.

Linda Cerruti parteciperà alla gara del solo e del duo: l’azzurra, reduce dalle medaglie di legno ai Campionati europei nel solo, nella squadra e nel duo e del bronzo nel libero combinato, possiede le carte per poter giocarsi la top five- top six. La sincronette di Savona anno dopo anno compie passi da gigante.

Costanza Ferro gareggerà nel duo tecnico con la Cerruti: entrambe aspirano ad avvicinarsi alle posizioni a ridosso del podio.

Francesca Deidda sarà  impegnata invece nel duo libero con Linda Cerruti: coppia inedita, ma promettente, che sicuramente potrà cogliere risultati importanti. Le due italiane si allenano da tempo insieme, dato che la Deidda si è presentata a lungo come riserva di Cerruti/Ferro e ha sempre preso parte alle competizioni internazionali con la squadra: il feeling dunque non manca.

L’attenzione è rivolta anche al nuovo ed inedito duo misto, composto da Giorgio Minisini, Mariangela Perrupato e Manila Flamini: prima gara internazionale, dopo i Settecolli, per gli atleti del Bel Paese, che potranno ancora una volta dimostrare il lavoro compiuto, la fatica e la voglia di affermarsi. Inoltre le possibilità di medaglia non appaiono assolutamente remote, anzi, ricordando gli esercizi presentati a Roma, la zona podio e anche qualcosa di più si presenta raggiungibile.

Ricordiamo di seguito tutte le partecipanti delle gare della squadra  e del libero combinato, che sicuramente porteranno in acqua tutte le loro capacità affinché l’Italia torni a casa soddisfatta e con la convinzione di aver lottato: anche in queste categorie sarà difficile conquistare una medaglia, ma possibile classificarsi non lontane dalle posizioni che contano.

Bozzo ( squadra tecn/lib, libero combinato), Callegari (squadra tecn/lib, libero combinato), Cattaneo (squadra tecn/lib, libero combinato), Cerruti ( solo tecn/lib, duo tecn/lib, libero combinato), Deidda (duo lib, squadra tecn/lib, libero combinato), Ferro (duo tecn, libero combinato), Flamini (duo mx tecn, squadra tecn/lib, libero combinato), Galli (squadra tecn/lib), Musso (libero combinato), Perrupato ( duo mx libero, squadra tecn/lib, libero combinato), Pezone (riserva), Sala (riserva), Sgarzi (squadra tecn/lib, libero combinato).

 

Continuate a seguire gli aggiornamenti del nuoto sincronizzato sulla nostra pagina

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per iscriverti al gruppo Nuoto Sincronizzato

eleonora.baroni@olimpiazzurra.com

Foto: FIN deepbluemedia.eu

Lascia un commento

Top