Nuoto paralimpico, Mondiali Glasgow 2015: Morlacchi e Trimi, chiusura da record!

Federico-Morlacchi-nuoto-paralimpico-foto-finp.jpg

Chiusura con due ori e ben 11 medaglie finali – tre in più rispetto a Montreal 2013 – per l’Italia di nuoto paralimpico al Mondiale di Glasgow. Dopo tre argenti, e una prestazione nei 100 farfalla, la gara più amata, che non lo aveva soddisfatto del tutto, Federico Morlacchi reagisce da campione vero e svetta nei 200 misti SM9 con il tempo di 2’17”76 che è anche il nuoto primato italiano.

L’azzurro di Varese lotta fino alla frazione a rana con il russo Andrea Kalina, poi argento, e lo distanzia nell’ultima vasca. Il secondo successo di giornata è targato Arjola Trimi nei 100 dorso S4. Potenza e tecnica le armi vincenti della lombarda: 51”87 il crono e altro inno di Mameli per una rassegna iridata che si chiude nel migliore dei modi.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Finp

Tag

Lascia un commento

Top