Nuoto, Open de France: antipasto mondiale a Vichy! Tanti big al via: programma gare, orari e iscritti

Piscina-Vichy-nuoto-foto-sito-ufficiale-open-natation.jpg

I big del nuoto mondiale si sfidano a Vichy. In questi giorni stiamo assistendo alle gare ungheresi di Gyor e sabato 4 luglio a Gwangju inizieranno anche le Universiadi, ma nel week-end le maggiori attenzioni saranno rivolte verso la Francia. L’Open transalpino rappresenta infatti l’antipasto perfetto dei Mondiali di Kazan 2015: tanti campioni azzurri e internazionali, ultima occasione di strappare la qualificazione iridata e – a un mese dal via della competizione – non sono da escludere rilevamenti cronometrici già interessanti con la condizione in crescendo per raggiungere il top in Russia.

Ci sono dunque tutti gli ingredienti per un fine settimana da vivere intensamente. L’Italia parteciperà alla nona edizione del meeting che prevede un montepremi di 82 mila euro con la seguente spedizione: Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika), Andrea Mitchell D’Arrigo (Aurelia Nuoto), Gabriele Detti (Esercito/Team Lombardia MGM), Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto), Chiara Masini Luccetti (Forestale/Nuoto Livorno), Luca Leonardi (Fiamme Oro/Azzurra 91), Filippo Magnini (Team Lombardia MGM), Margherita Panziera e Federica Pellegrini (CC Aniene), Matteo Rivolta (Fiamme Oro/Team Insubrika), Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9), Michele Cantucci (Fiamme Azzurre/Larus Nuoto) e Federico Turrini (Esercito/Livorno Nuoto). Tra i partecipanti spicca anche Fabio Scozzoli, iscritto con il Dlp Project di Dirk Lange.

A questo link è possibile consultare anche le iscrizioni gara degli azzurri. Ci sono i nomi grossi: Federica Pellegrini su tutti, ma anche il veterano Filippo Magnini, un Andrea Mitchell D’Arrigo alla ricerca di se stesso, l’enigmatico e sfortunato Gabriele Detti, il dorsista in rampa di lancio Simone Sabbioni, i velocisti Luca Dotto e Luca Leonardi chiamati a rispondere alla super prima parte di stagione di Marco Orsi e i lombardi del Team Insubrika Arianna Castiglioni e Matteo Rivolta, i cui destini sembrano essere totalmente invertiti a un anno di distanza da Berlino 2014.

Tra le stelle straniere al via presente ovviamente tanta Francia, con la nazionale al completo che a Kazan sarà priva di Yannick Agnel, affetto da pleurite e impossibilitato al 100%. Il brasiliano Cesar Cielo Filho, oro olimpico e quattro volte campione mondiale, sarà un’altra delle star di lusso, così come Cameron Van Der Burgh, Katinka Hosszu, Marco Koch, Inge Dekker e Francesca Halsall. Qui l’elenco con tutti gli iscritti.

A questo indirizzo, invece, ecco il programma completo della due giorni di gare.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: sito ufficiale Open Natation

Lascia un commento

Top