Nuoto, Mondiali Kazan 2015: Hagino conferma la sua assenza

Bandiera-Giappone-libera.jpg

AGGIORNAMENTO 3/7/2015 ore 13.17: Kosuke Hagino non sarà al via del Mondiale. Lo ha comunicato oggi in conferenza stampa. “E’ ancora più triste perché ero in formaha dichiarato -. Mi spiace molto per tutti i miei tifosi. Tutto quello che posso fare ora è recuperare al massimo per vincere l’oro olimpico l’anno prossimo a Rio“.

I Mondiali 2015 di nuoto, previsti a Kazan dal 2 al 9 agosto, perdono altri pezzi. James Magnussen e Yannick Agnel hanno già comunicato forfait, Kosuke Hagino rischia di doverlo fare domani. Le probabilità di vederlo in Russia, infatti, sono ridotte al lumicino dopo l’infortunio al gomito (si sospetta la frattura, scrive la Nbc) occorso oggi in allenamento a Vichy, Francia, dove sabato e domenica il giapponese avrebbe dovuto partecipare all’Open transalpino con anche molti azzurri iscritti.

Hagino è stato subito fatto rientrare in patria per essere curato e valutato. Domani, secondo il Japan Times, parlerà in conferenza stampa e darà una risposta definitiva (per molti negativa) riguardo ai rumors che lo vorrebbero assente al prossimo Mondiale. Sarebbe un’enorme perdita: il nipponico ha vinto il bronzo nei 400 misti a Londra 2012 e nelle classifiche dei migliori tempi stagionali è terzo nei 200 stile libero, quinto nei 400 sl e primo nei 200 e 400 misti.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

Top