Nuoto di fondo, Mondiali Kazan 2015: 10 km maschile, lotta tra titani!

Simone-Ruffini-nuoto-di-fondo-foto-twitter-carlos-morando.jpg

Lotta tra titani. La 10 chilometri maschile dei Mondiali 2015 di Kazan, in programma domani alle 11 italiane, regalerà spettacolo oltre alle medaglie e ai dieci pass olimpici in palio per i primi classificati. La gara si appresta infatti avvincente fin dalla lettura delle start list: a parte il russo Evgenii Drattcev, qualificato solo per la 5 e la 25 km, ci sono tutti i migliori. E allora via allo show.

Allan Do Carmo, brasiliano, è tra i favoriti. Il britannico Jack Burnell, due vittorie in Coppa del Mondo, è quello che in stagione ha destato la miglior condizione. Spesso chi va forte subito rischia di fallire l’evento più importante: domani si vedrà quanta benzina ha risparmiato. Discorso simile per il francese Axel Reymond, mentre non è da sottovalutare l’olandese Ferry Weertman, olandese che a sorpresa vinse gli Europei 2014 a Berlino.

Spazio, poi, ai vecchi leoni. Oussama Meillouli (Tunisia) vuole lasciare il segno come più volte successo in passato, il greco Spyridon Gianniotis è campione del mondo in carica ma sembra in fase calante. In caso di gara tattica, però, l’ellenico va sempre marcato stretto. Possono fare bene anche Daniel Fogg, Gran Bretagna, oro nella 5 chilometri agli ultimi Europei, e il tedesco Christian Reichert, tra i primi nella classifica di Coppa del Mondo.

L’Italia punta su Simone Ruffini e Federico Vanelli. Il ct Massimo Giuliani, intervistato dalla Federnuoto, ha dichiarato che il primo “è ormai è un atleta di esperienza e nuoterà pure la 25 chilometri“, mentre c’è “il giovane Federico Vanelli in evidente crescita“. “Stiamo lavorando per formare una squadra che dia delle soddisfazioni con continuità. Anche solo una medaglia potrebbe essere un buon punto di partenza se conciliante con prestazioni di rilievo“, ha aggiunto il sindaco di Piombino, al ventesimo anno da ct. Ruffini, una vittoria e due terzi posti in Coppa del Mondo, può realisticamente lottare per il podio.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter Carlos Morando

Lascia un commento

Top