Mountain bike, Europei 2015: Absalon in trionfo, Tiberi 7°

absalon.jpg

Schurter o Absalon? Con l’elvetico assente, il francese ha avuto vita facile nella gara conclusiva dei Campionati Europei di mountain bike a Chies d’Alpago, dominando la prova maschile categoria élite di cross-country sin dalle prime battute.

34 i secondi di margine del veterano di Remiremont, che ha comunque rallentato molto nell’ultima tornata, al traguardo sui più immediati inseguitori: l’argento va all’elvetico Lukas Flückiger, che conferma l’assoluta bontà della scuola rossocrociata anche in assenza del proprio campionissimo. Bronzo per il tedesco Manuel Fumic, beffato in volata dallo svizzero; ancora Svizzera ai piedi del podio con Fabian Giger, quindi il francese Jordan Sarrou.

Per l’Italia, purtroppo, non si replica la splendida gioia regalata da Eva Lechner nella prova femminile: la partenza sembra incoraggiante, con un brillantissimo scatto di Luca Braidot, fiondatosi nella top ten nonostante il dorsale 39, e l’ottimo avvio di Andrea Tiberi, che si stabilizza successivamente tra la settima e l’ottava posizione a fronte del calo del goriziano. Il piemontese chiude proprio al settimo posto, a poco più di un minuto dalla zona podio; diciassettesimo Luca Braidot, autore comunque di una bella gara, mentre il suo gemello Daniele è 21° e Marco Aurelio Fontana 25°. Appena fuori dai trenta Mirko Tabacchi e Nicholas Pettinà.

Per restare aggiornato sul mondo della mountain bike visita FreeBike Tv, anche su Facebook

 foto: Romeo Deganello

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top