MotoGP, GP Germania 2015, DIRETTA LIVE gara: Marquez vola e domina, Rossi terzo dietro Pedrosa

Marc-Marquez-FOTOCATTAGNI1.jpg

Marc Marquez e la sua riscossa. E’ questo un po’ il tema del weekend del decimo appuntamento del Mondiale di MotoGP 2015, di scena sul tracciato del Sachsenring. Sulla pista tedesca, il Cabronçito ha conquistato la sua quarta pole stagionale, dando l’impressione di aver ritrovato il feeling del 2013-2014. Velocissimo sia in configurazione da qualifica che sui long run, Marc è il favorito numero 1, su un circuito che esalta le sue caratteristiche di guida nonchè della Honda. Sono infatti 5 stagioni che la Casa di Tokyo porta a casa 25 punti dalla trasferta tedesca e, anche in questo caso, i presupposti ci sono tutti, vedendo anche le prestazioni dell’altro alfiere del team nipponico, Dani Pedrosa in seconda posizione. Per le Yamaha di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi si preannuncia un GP in difesa, con l’obiettivo di portare a casa più punti possibili e cercare di perdere il meno possibile dal numero 93. I due compagni-rivali partiranno dalla terza e sesta piazza e Valentino dovrà scattare bene allo start, se non vorrà perdere il treno dei primi, su una pista in cui non è semplicissimo sorpassare, specialmente nei primi 2 settori. Non ci resta che aspettare il semaforo verde delle ore 14 e goderci lo spettacolo con la nostra Diretta Live che, come sempre, vi terrà compagnia, descrivendovi tutto quello che accadrà giro dopo giro.

GRIGLIA DI PARTENZA

 

Clicca F5 per aggiornare la pagina

 

 

Breve riepilogo per voi amici di OA ed appassionati di sport. Vince Marc Marquez davanti a Padrosa, Rossi, Lorenzo, Iannone,Smith, Crutchlow, Pol Espargarò, Petrucci ed Aleix Espargarò. Questa è la top10!. Valentino a +13 su Jorge in classifica generale ma occhio alla possibile risalita della Honda!

30/30: Dominio di Marquez che torna a vincere dopo l’unico successo ad Austin. Si conferma lo strapotere della Honda con Pedrosa secondo. Rossi terzo che si conferma a podio, guadagnando punti in ottica mondiale

29/30: Situazione cristallizzata per la top 4!

28/30: 1 secondo tra Pedrosa e Rossi che ha un vantaggio confortante su Lorenzo in quarta piazza a 5.5 secondi

27/30: 1:21.714 per Dani che ha dato 8 decimi a Rossi e probabilmente questo sancisce la parola fine per la battaglia per il secondo posto

26/30: Pedrosa prende margine su Valentino con Dani che ha preso mezzo secondo di vantaggio, sembra finita!

25/30: Non cambia la situazione nella top4 ma è solo la calma prima della tempesta tra Pedrosa e Rossi

24/30: Lorenzo a 3 secondi di ritardo dalla coppia mentre Marquez con agio davanti a tutti!

24/30: 1:21.6 per Rossi, sempre più vicino a Pedrosa, aspettiamoci qualcosa prima della fine!

23/30: 1:21.8 per Valentino che prova a mettere sotto pressione Pedrosa, essendo il più veloce della top4.

22/30: Lorenzo perde un po’ terreno con 1.7 secondi di ritardo da Rossi e Pedrosa mentre Rossi prova a tenere il passo di Pedrosa

21/30: Le due Yamaha tornano a scendere sotto il muro del 1:22 e se Marquez ha un pomeriggio di vantaggio, per Pedrosa, Rossi e Lorenzo possiamo aspettarci di tutto, in questi ultimi 10 giri.

20/30: Lorenzo perde un po’ con 1.4 di distacco dal suo compagno di squadra.

19/30: Proseguono a braccetto Pedrosa e Rossi con Lorenzo che potrebbe tornare in auge. Jorge ha girato 1 decimo più veloce della coppia

18/30: Errore in frenata per Pedrosa che per poco non favoriva Valentino, mentre Lorenzo si fa minaccioso in quarta piazza

17/30: Valentino prova a tenere il passo di Pedrosa con Lorenzo a 1.5 dai due

16/30: Sorpasso di Pedrosa su Rossi che va ad impossessarsi della seconda posizione!

16/30: Rossi davvero al limite per tenersi dietro Pedrosa, molto aggressivo soprattutto nel primo e secondo settore della pista. Marquez sempre in 1:21.9 e altri 3 decimi guadagnati sulla coppia in seconda posizione.

15/30: In questo momento Rossi, nella classifica mondiale, avrebbe 17 punti di vantaggio su Lorenzo con Marquez che rosicchierebbe 5 punti, essendo però sempre 69 punti distante.

14/30: Sempre sotto il muro del 1:22 Marquez mentre Rossi e Pedrosa in 1:22.1 con Lorenzo che perde più di mezzo secondo e con 1.8 secondi di ritardo dal compagno di squadra. Caduta per Dovizioso purtroppo!

13/30: Per quanto concerne la Ducati, quinta e ottava con Iannone e Dovizioso

13/30: Si preannuncia un gran duello tra Vale e Dani con lo spagnolo della Honda favorito per la conquista del posto d’onore. Marquez, davanti, martella sempre sul 1.21.8 con 1:22.0 per Rossi e Pedrosa

12/30: Marquez sempre più in solitaria davanti con 3 secondi di vantaggio mentre Rossi e Pedrosa girano sullo stesso ritmo. Lorenzo, invece, in difficoltà!

11/30: 2.7 secondi il distacco tra Marquez e Rossi con Pedrosa sempre più incollato. Le Honda vanno più forte in questo momento!

11/30: Pedrosa che si avvicina alla Yamaha di Rossi, dimostrando la grande velocità della Honda.

10/30: 1:21.5 record della pista di Marquez che guadagna terreno su Rossi con ben 2.4 secondi. Grande sorpasso di Pedrosa su Lorenzo

9/30: 1.7 secondi di vantaggio di Marquez su Rossi che prende margine su Lorenzo e Pedrosa

8/30: Allunga Rossi che ha preso ben 4 decimi nel t2 nei confronti di Lorenzo con Pedrosa che si fa sotto sulla Yamaha dello spagnolo

7/30: Ottima manovra di sorpasso di Rossi che si prende il secondo posto su Lorenzo!

7/30: 1:21.610 per Marquez con duello ai ferri corti tra Lorenzo e Rossi con lo spagnolo che gira in 1:22.0 con il distacco che è arrivato 1.1 secondi

6/30: A pista libera Marquez in 1:21.7 con 1:22.2 per Lorenzo e 1:22.3 per Valentino, allunga il Cabronçito!

5/30: Grandi sorpassi di Marquez e Rossi alla penultima curva e ora Marc proverà a fare la differenza mentre Valentino prova a puntare Lorenzo

4/30: Attacco di Valentino su Pedrosa con Marquez che a sua volta si prende il primo posto di Lorenzo

4/30: 1:21.641 altro record di Rossi che è sempre più vicino a Pedrosa

3/30: 1:21.8 per Lorenzo che replica quasi il record precedente di Rossi e situazione molto equilibrata nella top4

3/30: Errore di Valentino che rischia tantissimo e perde un po’ di terreno dal trio di testa

2/30: 1:21.810 Rossi che abbassa il primato in gara

2/30: Lorenzo prova a fare la differenza con Rossi che tenta di recuperare sulle due Honda in seconda e terza posizione con Marquez e Pedrosa

2/30: Caduta di Redding nel frattempo nell’ultima curva prima del rettilineo

1/30: Lorenzo prova ad allungare mentre Rossi conquista la quarta posizione

1/30: Semaforo verde e partenza buona di Marquez ma è Lorenzo ad essere davanti a tutti dopo la S. Rossi in quinta posizione dietro la Ducati di Iannone

13:57: Si parte con il giro di ricognizione!

13:55: Caratteristiche particolari quelle del circuito del Sachsenring: 3220m di 10 curve a sinistra e solo 3 a destra. Sarà molto “stresata” la gomma anteriore e, in questo senso, sarà decisivo verificare il consumo della mescola asimmetrica rispetto alla media. Rossi, Lorenzo e Marquez monteranno la prima tipologia citata.

13:52: I tempi del warm-up hanno confermato la leadership della Honda con Marquez e Pedrosa, primi due tempi della graduatoria. Alle spalle Lorenzo e Rossi, facendo pensare che nel pomeriggio assisteremo ad un bel duello per il terzo gradino del podio tra i due yamahisti

13:50: Si confermano dunque le difficoltà della Rossa su un circuito che non valorizza la potenza della GP15

13:47: Claudio Domenicali, amministratore delegato di Ducati, ha dichiarato: “Purtroppo stiamo affrontando dei circuiti che non ci favoriscono e quindi dovremo fare una gara in difesa”,  Andrea Dovizioso: “Nei primi giri dovremo recuperare più posizioni possibili. Sarà una gara dura perchè nel weekend non siamo mai stati tanto veloci. Utilizzeremo l’asimmetrica che mi dà maggiori sicurezze per la gara”

13:45: Meregalli, team manager Yamaha, ha dichiarato: ” Valentino andrà con la gomma asimmetrica come Jorge. Siamo tornati allo stesso setting di ieri pomeriggio!”

13:43: Genti amici di OA ed appassionati sportivi bentrovati, tutti pronti per goderci il decimo appuntamento del Mondiale di MotoGP 2015, sulla pista del Ring. Pole di Marquez, Honda che sembra favorita e Yamaha che, in teoria, dovrebbe correre in difesa. Vedremo se in gara le impressioni del weekend verranno confermate!

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Foto: Honda

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top