Motocross, GP Svezia 2015, gara-1: assolo di Febvre, Cairoli 13simo!

Febvre-Motocross-Pier-Colombo.jpg

In gara-1 del GP di Svezia, undicesimo appuntamento del Mondiale di MXGP, altro assolo di Romain Febvre che coglie l’ennesima vittoria di manche di questo scorcio di stagione. Il pilota della Yamaha ha letteralmente dominato sul terreno di Uddevalla irto di insidie, dando ben 14 secondi di distacco al secondo, ovvero il compagno di marca Jeremy Van Horebeek. Sul gradino più basso del podio la prima KTM di Shaun Simpson, distanziato di 18 secondi.

Un successo che accresce sensibilmente il vantaggio del pilota francese in classifica generale, vista la prestazione non esaltante di Tony Cairoli, giunto 13esimo. Il pilota di Patti non è andato oltre un 13esimo posto che costa ben 17 punti, per la contemporanea vittoria di Febvre e complica decisamente la lotta per il titolo. Sono ora 34 i punti di distacco per Tony che, senza dubbio, non è al 100% per l’infortunio al braccio di Maggiora. Servirà un’altra eccezionale seconda manche, come in Germania, per il driver italiano con la speranza di inserirsi nella lotta per il primato.

In chiave azzurra, il migliore italiano è stato nuovamente David Philippaerts che conferma le ottime prestazioni della Yamaha, con un’altra posizione nella top 10 (settimo posto).

 

ORDINE DI ARRIVO GARA-1:

MXGP

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: fonte Pier Colombo

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top