Judo, Europei cadetti 2015: Manuel Lombardo medaglia d’oro! Quattro i bronzi

Judo-Manuel-Lombardo.jpg

L’Italia è stata tra le grandi protagoniste della prima giornata dei Campionati Europei cadetti di judo 2015. Sui tatami di Sofia, capitale della Bulgaria, gli Azzurrini sono saliti sul podio in cinque occasioni, collezionando una medaglia d’oro e quattro di bronzo.

Fenomeno annunciato, Manuel Lombardo non si è smentito andando a conquistare il suo primo titolo continentale. Il sedicenne, già terzo lo scorso anno nella categoria 55 kg, si è issato sul gradino più alto del podio, questa volta fra i 60 kg, mettendo a segno tre ippon sui cinque incontri disputati e vincendo la finale per waza-ari contro il russo Akhmed Bogatyrev, a sua volta autore di due shido. Il giovane piemontese conferma così di essere uno di gioielli più brillanti del judo azzurro, ma al maschile l’Italia può disporre anche di altri elementi molto promettenti, come si è già visto in più occasioni quest’anno. Biagio D’Angelo (50 kg), Luca Carlino (55 kg) e Giovanni Esposito (66 kg), hanno infatti collezionato il bronzo nelle rispettive categorie, piazzando così il tricolore italiano su tutti i podi maschili di quest’oggi.

Al femminile, era molto attesa Michela Fiorini: la diciassettenne non è riuscita a conservare il suo titolo nella categoria 44 kg, ma si è comunque confermata sul podio, chiudendo terza. La campionessa uscente ha dovuto sconfiggere la connazionale Sofia Petitto per salire sul terzo gradino del podio, mentre il titolo è passato nelle mani dell’ucraina Daria Bilodid. Giulia Santini (48 kg) si è invece classificata settima.

Seguono tutti i podi della giornata odierna.

RISULTATI

MASCHILI

-50 kg
1. ZABOLOTNYI, Rustam (RUS)
2. NIAZASHVILI, Giorgi (GEO)
3. D ANGELO, Biagio (ITA)
3. LUNCAN, Vlad (ROU)

-55 kg
1. IVANOV, Denislav (BUL)
2. AHARON, Alon (ISR)
3. AKHMAROV, Khamzat (RUS)
3. CARLINO, Luca (ITA)

-60 kg
1. LOMBARDO, Manuel (ITA)
2. BOGATYREV, Akhmed (RUS)
3. BEGLARASHVILI, Robinzon (GEO)
3. IBRAHIMOV, Ismayil (AZE)

-66 kg
1. CILOGLU, Bilal (TUR)
2. CZIZSEK, Mathias (AUT)
3. ESPOSITO, Giovanni (ITA)
3. NINIASHVILI, Bagrati (GEO)

FEMMINILI

-40 kg
1. HAJIYEVA, Shahana (AZE)
2. MARIN, Lidia (ROU)
3. GRULICH, Lena (GER)
3. KOURRI, Vasiliki (CYP)

-44 kg
1. BILODID, Daria (UKR)
2. OGARKOVA, Iuliia (RUS)
3. FIORINI, Michela (ITA)
3. PETIT, Lois (BEL)

-48 kg
1. STANGAR, Marusa (SLO)
2. PETROVIC, Nadezda (SRB)
3. MOSDIER, Anais (FRA)
3. VISSER, Jorien (NED)

-52 kg
1. BEBOSHVILI, Mzia (GEO)
2. DENGG, Lisa (AUT)
3. SHRAINER, Margarita (RUS)
3. TOPOLOVEC, Tihea (CRO)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Fijlkam – Emanuele Di Feliciantonio

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top